Comincia l’avventura di Mourinho alla Roma: i nomi per l’estate giallorossa

Giunta al termine di questa stagione, la Roma di Paulo Fonseca ha chiuso al settimo posto in classifica, conquistando la qualificazione alla nuova Conference League e arrivando a giocarsi la semifinale in Europa League. A questo punto a Trigoria, a parte gli infortunati, vacanze per tutti. O quasi, perché la dirigenza si prepara all’arrivo di José Mourinho, che tra poco siederà sulla panchina giallorossa.

ROMA, IL FUTURO RISPONDE AL NOME DI MOURINHO

Come scrive la Gazzetta dello Sport, in attesa che il portoghese arrivi a Roma (top secret per ora la data), sarà il general manager Tiago Pinto, in costante contatto con lui, a dover sciogliere alcuni nodi. La ricerca è di un portiere (nelle ultime ore Rui Patricio per costi ed esperienza ha scalato posizioni), un centrocampista (piace Matic e tra i giovani Maggiore dello Spezia) e un attaccante di livello. In attesa di capire cosa succederà con Dzeko. Nelle prossime ore verrà sciolto anche il nodo Mkhitaryan: ieri sera dopo lo Spezia l’armeno non ha parlato come un giocatore in partenza, anzi. Questa sarà la settimana della verità.

Roma, l’era Mourinho: in uscita

Settimana chiave anche sui prestiti di rientro: Pinto dovrà trovare una sistemazione a Nzonzi e Olsen, aspetta Lucci per parlare di Florenzi, dovrà capire il futuro di Kluivert, che potrebbe restare, e di Ünder, che a Leicester è stato un flop. Saluteranno Bruno Peres, pronto per la Turchia, Santon, Juan Jesus e Mirante, che ha il contratto in scadenza. Probabilmente anche Fazio e Pastore, che però devono ancora trovare squadra. In bilico Carles Perez, Pau Lopez e Pedro che prima di prendere decisioni aspettano di parlare con Mourinho. Il quale, infine, dovrà decidere cosa fare in estate: la sensazione è che si vada verso un ritiro a Trigoria con amichevoli di prestigio in giornata o massimo due giorni.

LEGGI ANCHE, PER ESEMPIO:

Al-Khelaifi non ha dubbi su Mbappè: “resta al PSG al 100%”

Aria di divorzio tra Inzaghi e la Lazio: Gattuso e Mihajlovic in pole

Esonerato Gattuso: De Laurentis saluta il tecnico dopo la delusione di stasera

Serie A sintesi ultima giornata: Il Napoli fuori dalla champions

Articolo precedenteAl-Khelaifi non ha dubbi su Mbappè: “resta al PSG al 100%”
Articolo successivoPanchina Napoli: chi sarà l’allenatore la prossima stagione?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui