Aveva 87 anni ed era malato da molto tempo. Oggi ci ha lasciato Michel Hidalgo. L’anziano tecnico francese con il suo giocò esaltò la Francia di Platini, Giresse e Tigana e nel 1984 la trascinò ad uno storico titolo. Il tutto dopo averla vista sfiorare due anni prima al finale nel mondiale spagnolo. Come riportano dalla Francia, però la sua morte non dovrebbe essere legata al Coronavirus.

Come ricorda L’Equipe, la parola chiave del suo gioco era “le plaisir” il piacere, ed è proprio per questo, oltre che per lo storico titolo del 1984, che  verrà per sempre ricordato dagli appassionati. Soprattutto dagli appassionati francesi.

Come riportato da tutte le testate francesi, Hidalgo aveva da poco compiuto 87 anni e viveva a Marsiglia, ma la sua morte non dovrebbe essere legata al coronavirus.

LEGGI, ANCHE, AD ESEMPIO:

  1. Grassani, Napoli: “Da oggi il club può tagliare gli stipendi”
  2. Roma, riscatto Mkhitaryan. Il giocatore parla del suo futuro
  3. Tottenham, Vertonghen: “Il mio futuro? Sono in fase di riflessione…”
  4. Brescia, Balotelli: Galatasaray, ipotesi turca per l’attaccante
  5. Coronavirus, Dani Alves: “Contro epidemia presidente dovrebbe dare l’esempio”
  6. Coronavirus Calcio aggiornamenti continui: ecco cosa accade
  7. Inter, Esposito: “Il mio idolo è Totti, ma vorrei diventare forte come Milito”
Articolo precedenteDel Piero Coronavirus :”Problema sottovalutato. Campionato a porte chiuse? Valutiamo.”
Articolo successivoCalciatori nati nel 2000 la Top 11 di EuropaCalcio

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui