La Fiorentina saluta Ribery – Tra Frank Ribery e la Fiorentina sarà addio a fine stagione. Il club viola non sarebbe pienamente soddisfatto del suo rendimento in questa prima parte di stagione e l’ ex Bayern, dal suo canto, avrebbe nostalgia della sua tanto amata Bundesliga. Ribery, da grande professionista qual’è, in questo momento dà priorità assoluta alla Fiorentina e vuole aiutare la squadra ad uscire da questo momento così negativo ma, allo stesso tempo, ieri, ha dichiarato di voler tornare in Germania.

La Fiorentina saluta Ribery – Il suo contratto scadrà a Giugno, e nessuna delle parti ha intenzione di prolungare il rapporto. Il giocatore convive, da ormai oltre un anno, con molti problemi fisici, e anche il neo allenatore viola Cesare Prandelli non sarebbe soddisfatto delle sue prestazioni. A riportarlo è “La Gazzetta Dello Sport“.

LEGGI ANCHE:

  1. Verona, Juric premiato come miglior allenatore del Triveneto
  2. Juventus, Danilo sulla Supercoppa: “Più concentrati rispetto alla sconfitta con l’Inter, siamo forti”
  3. Juventus, Pirlo: “Napoli forte. Studiato alcune situazioni, c’è voglia di rivalsa”
  4. Napoli, Mertens: “Juventus non in difficoltà, stiamo bene e daremo tutto”
  5. Torino, Giampaolo esonerato: ufficiale. Nicola già al lavoro
  6. Supercoppa spagnola, Bilbao festeggia: ko il Barcellona in finale
  7. Fiorentina, Prandelli post Napoli: “Chiediamo scusa. Se non metti agonismo e determinazione…”
  8. Napoli, Gattuso: “Fallito le occasioni, oggi no. Su Demme e la Juventus…”
  9. Bologna-Verona, Mihajlovic sorride: cronaca e tabellino
  10. Inter, Conte: “Juventus sempre avanti, migliorati ma c’è il gap”
  11. Inter, Bastoni: “Proveremo a fermare il dominio Juventus, il nostro un percorso. Conte…”
  12. Verona, Juric: “Bologna? Giocatori molto interessanti, sarà difficile. Chi si ferma…”
  13. Il lungo inverno degli stadi deserti. L’annullamento di un rito popolare
  14. Lazio-Roma, Inzaghi: “Cerchiamo continuità, gara importantissima”
  15. Giuffredi su Hysaj: “Elseid al 60% non rinnova. Parisi piace a Giuntoli”
  16. Lazio-Roma, Fonseca: “Ambizioni alte. Difficile mantenere intensità, stiamo lavorando”
Articolo precedenteMilik Marsiglia tutto fatto: il polacco in partenza con un volo privato
Articolo successivoMercato Parma Piatek: il polacco nel mirino degli emiliani

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui