La Fiorentina non molla Piatek – La Fiorentina non sta vivendo un bellissimo periodo, complici i risultati che stentano ad arrivare (8 punti in 9 partite) e il gruppo squadra che sembra non aver ancora metabolizzato il cambio di guida tecnica. Ma il vero problema dei viola è quello legato alla poca prolificità in attacco e conseguentemente la scelta maturata in Estate di puntare su tre giovani attaccanti quali Vlahovic, Cutrone e Kouame non sta pagando.

Pradè e Barone dovranno, quindi, nel mercato di Gennaio andare a colmare questo vuoto di gol che tiene prigioniera la Fiorentina. Dopo aver seguito nella scorsa finestra di mercato molti profili come: Milik, Dzeko, Belotti, Mandzukic e Piatek, il club di Rocco Commisso vorrebbe tentare un nuovo e stavolta decisivo assalto a quest’ ultimo. A riportarlo è “Calciomercato.com“.

La Fiorentina non molla Piatek – Piatek è stato seguito a lungo dalla dirigenza Fiorentina, ma le parti sono sempre state molto distanti, (27 Milioni la richiesta dell’ Herta Berlino, 20 Milioni l’ offerta massima della Fiorentina). Il giocatore però non si è ambientato in Bundesliga e sognerebbe di tornare in Italia.

L’attaccante polacco ha già dato la sua apertura alla Fiorentina in estate e la dirigenza viola starebbe intavolando la trattativa per la finestra di mercato invernale. I tedeschi sarebbero pronti ad abbassare le pretese e l’ operazione potrebbe vedere la sua risoluzione mediante un prestito con diritto di riscatto che diventerebbe obbligo al raggiungimento di alcune clausole, per una cifra intorno ai 20 milioni complessivi.

LEGGI ANCHE:

Articolo precedenteMilan Covid Pioli e Murelli negativi: in panchina domani contro il Celtic
Articolo successivoJuventus – Dynamo Kiev: le scelte di Andrea Pirlo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui