Mateo Kovacic, trequartista croato in forza al Chelsea, è stato ufficialmente ceduto nella giornata odierna

CHELSEA KOVACIC CITY – Tra le spese pazze risalenti allo scorso mercato invernale, con investimenti record che, comunque, non si sono rivelati abbastanza incisivi per riequilibrare una situazione di classifica in Premier League deficitaria, il Chelsea entra ufficialmente nell’ottica di dover sfoltire la rosa. Secondo quanto riportato da Fabrizio Romano, i Blues hanno infatti ceduto Mateo Kovacic al Manchester City.

Il club, fresco Campione d’Europa, ha acquisito il talento croato per circa 35 milioni di euro. Nell’ottica di rinforzare un reparto nevralgico che dovrà sopperire alla partenza di Gundogan, ormai promesso sposo del Barcellona, Pep Guardiola ha ottenuto un rinforzo di qualità e quantità. Il croato, classe 1994, si sottoporrà alle visite mediche di rito una volta terminati gli impegni con la propria nazionale. Il Chelsea registra, così, un’altra cessione dopo quelle di Koulibaly, Mendy, Ziyech e Kantè, calciatori appartenenti al vecchio corso blues ed emarginati dai piani futuri del club inglese.

Per Mateo Kovacic si tratta del terzo trasferimento in carriera con cifra superiore ai trenta milioni di euro. Il mediano è passato dall’Inter al Real Madrid nel 2015 per 38 milioni di euro. Poi, nel 2019, lo stesso Chelsea si è assicurato le sue prestazioni per 45 milioni di euro. Ora, il trasferimento al Manchester City per 35 milioni di euro: segnale inequivocabile dell’affidabilità e del sicuro rendimento offerto dal croato in qualsiasi esperienza maturata in carriera.

Oltre all’articolo: “Kovacic, il Chelsea comincia a “sfoltire”: la mezzala verso il City”, leggi anche: 

Articolo precedenteUFFICIALE: Kroos rinnova con il Real Madrid fino al 2024
Articolo successivoKoulibaly, sfuma definitivamente l’Inter: accordo con un club

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui