spot_img
HomeSerieANapoliKoulibaly: "A Napoli da cinque anni e molto felice!"

Koulibaly: “A Napoli da cinque anni e molto felice!”

-

KOULIBALY NAPOLI RAZZISMO – “Italia paese razzista? Non credo ad un’Italia razzista anche se negli stadi ci sono queste manifestazioni becere, sicuramente di una minoranza di tifosi contro i quali ognuno può fare qualcosa, penso che se 20 si rendono protagonisti di questi cori, ce ne potrebbero essere almeno 10.000 che li zittiscono. Il tifoso normale che vuole liberamente tifare, serenamente, deve avere questo diritto e se ci sono tifosi delinquenti, vanno trattati come tali, devono essere portati in galera”.

Il tema del razzismo è un tema molto attuale anche nell’ambito del calcio italiano, messo sotto accusa proprio per episodi del genere.

In Francia è andato in onda un servizio di Rmc Sport 1 nel corso del programma “Footissime” in cui è stata messa in mostra una città e un giocatore a parte, con riferimento anche alla tematica razzista: la città di Napoli e il difensore Kalidou Koulibaly.

“In un calcio italiano fortemente segnato da episodi razzisti, lo status di idolo di Koulibaly a Napoli ha una risonanza particolare e da evidenziare. Il “piccolo servizio” di #Footissime sottolinea il sostegno di questa città del sud italia al suo difensore senegalese. Vittima di razzismo in Italia e idolo a Napoli, Koulibaly ha un rapporto di totale fusione con i tifosi napoletani. Rapporto molto particolare con i tifosi, mostruoso contro il Liverpool. Il nostro focus offre una prospettiva illuminante su un giocatore e una città a parte!”

[df-subtitle]Koulibaly ai microfoni di Rmc Sport[/df-subtitle]

Il difensore centrale del Napoli, Kalidou Koulibaly, in queste ore, ha parlato proprio ai microfoni dell’emittente francese Rmc Sport della sua esperienza in azzurro.

Queste le sue parole:

Sono a Napoli da cinque anni e posso dire di essere molto felice qui. La mia famiglia è contenta. Ogni anno lottiamo per vincere, per conquistare un trofeo importante. Abbiamo una tifoseria che ci segue sempre con passione e merita il meglio. Spero quest’anno di donargli qualcosa di importante“.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

Must Read

Allenatore Galatasaray: “Belotti ci piace, ma vuole restare in Italia”

0
ALLENATORE GALATASARAY BELOTTI - I Campionati hanno preso il via, ma Andrea Belotti, a circa due settimane dalla fine del mercato, non ha ancora...