Kolo Muani, centravanti francese, è passato ufficialmente alla corte del Paris Saint Germain: operazione chiusa in extremis

C’un ostacolo in più per il Diavolo nel doppio confronto di lusso, contro il Paris Saint Germain, nella strada che condurrà agli ottavi di finale della prossima Champions League. Sorteggiato nel girone F nella malefica urna di Nyon, infatti, il Milan affronterà il club parigino consapevole di dover fronteggiare le giocate di un altro top player che si è aggiunto alla scuderia già dorata del club transalpino: Kolo Muani.

Nel corso delle ultime e frenetiche ore della sessione estiva del mercato, infatti, il Paris ha chiuso un vero e proprio colpo da novanta per il reparto offensivo, esattamente come i milioni di euro sborsati all’Eintracht Francoforte. L’attaccante francese, reduce da un’esperienza più che positiva vissuta in Germania, complici 26 reti realizzate in 50 presenze totali, contenderà dunque una maglia da titolare a Gonçalo Ramos, centravanti prelevato dal Benfica per 80 milioni di euro.

Il Paris Saint Germain è riuscito a sciogliere una situazione che pareva ormai impossibile da sbrogliare considerando la ferma richiesta del club teutonico di ricevere 100 milioni per il cartellino di Muani. La volontà del calciatore ha giocato un ruolo fondamentale nell’esito finale della trattativa, al punto che, accompagnato dall’entourage, il classe 1998 è addirittura atterrato a Parigi quando non era stato ancora raggiunto un accordo.

Oltre all’articolo: “Kolo Muani al Paris Saint Germain: colpo da novanta sul gong!”, leggi anche:

Articolo precedenteItalia, Spalletti: “Felicità, sogno che parte da lontano. Napoli…”
Articolo successivoDe Sanctis: “Dia non verrà convocato per Lecce”, scoppia il caso

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui