Kane vuole lasciare il Tottenham per vincere – Uno dei principali motivi per i quali Harry Kane vuole lasciare il club che lo consacrato, ovvero il Tottenham, è la sua fame di vittoria che non ha potuto saziare in alcun modo tra le fila degli “Spurs”. La squadra più accreditata per “fare suo” il bomber inglese, come riportato da “La Gazzetta Dello Sport“, è il Bayern Monaco che lo avrebbe scelto come erede naturale di Robert Lewandovski. I bavaresi sono stanchi di aspettare e vorrebbero chiudere l’operazione il prima possibile così da regalare a Thomas Tuchel il suo nuovo, talentuosissimo, cannoniere.

Kane vuole lasciare il Tottenham per vincere – L’ex capo delle finanze Jan-Christian Dreesen, promosso a.d. dopo il licenziamento di Oliver Kahn, non è partito con la squadra alla volta del Giappone, così da poter restare operativo al massimo sul mercato. Il meeting definitivo per chiudere questa operazione, infatti, dovrebbe avvenire nella giornata di domani o al massimo Venerdì anche se, essendo stato così tanto annunciato potrebbe svolgersi anche qualche ora prima per spiazzare i media. Tutti hanno fretta di chiudere, specialmente il giocatore, che vede nella finale della Supercoppa di Germania del 12 Agosto la prima, vera, possibilità di aggiungere un trofeo alla sua vuota bacheca personale.

LEGGI ANCHE:

  1. Cagliari-Bari, finale playoff Serie B: si parte in Sardegna [LIVE]
  2. Inter-Manchester City, Guardiola: “Entrambe per vincere, c’è il piacere della preparazione”
  3. Inter-Manchester City, Inzaghi: “Grande viaggio, affronteremo i migliori”
  4. Roma, Mourinho post finale EL: “E’ tempo di parlare con la proprietà”
  5. Arsenal, Saka prolunga: “Posto giusto, tutto per esprimere il potenziale”
  6. Liverpool, Salah: “Distrutto, abbiamo deluso noi voi. Nessuna scusa”
  7. Liverpool, Firmino saluta e segna al 90′
  8. Fabregas su Sky si racconta: Barcellona, Arsenal, Como e calcio italiano…
  9. Verona-Sassuolo, la gara dei 120: cronaca e tabellino [LIVE]
  10. Verona-Sassuolo, Dionisi: “Non perdere le motivazioni altrimenti cambierò tanto. Pinamonti…”
  11. Nuovo stadio Cagliari, ufficiale: sarà “Gigi Riva”
  12. Milan, Ibrahimovic da record: “Orgoglioso, se sto bene…”

 

Articolo precedenteInter, si continua a lavorare per Sommer: nuovi contatti in giornata
Articolo successivoJuventus e Inter, altro intreccio di mercato per Szczesny: il punto

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui