Daichi Kamada, centrocampista approdato nella capitale a giugno, potrebbe lasciare la Lazio a parametro zero: anche l’Atalanta su di lui

Foto di Stefano D’Offizi

In bilico, tra un’operazione rilancio nel nuovo e possibile sistema di gioco adottato da Igor Tudor nella Lazio che verrà e un addio a parametro zero dopo una stagione davvero complicata. È lo strano caso di Daichi Kamada, centrocampista giapponese approdato nella capitale dopo un anno vissuto da protagonista all’Eintracht Francoforte e sparito letteralmente dai radar della squadra biancoceleste al cospetto della gestione Sarri. La probabile impostazione di Igor Tudor di una mediana a cinque elementi, schema adottato già nelle precedenti esperienze all’Hellas Verona, prima e al Marsiglia, poi, se riproposta, potrebbe favorire un ritorno nelle rotazioni del giapponese. Altrimenti, in base ad una clausola sottoscritta nell’estate 2023, le parti potrebbero separarsi a zero.

L’evoluzione della situazione Kamada, a quel punto, potrebbe attivare i radar da Bergamo, secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport. La sicura partenza di Teun Koopmeiners, annunciata dallo stesso centrocampista dal ritiro della Nazionale olandese, potrebbe portare la Dea a puntare sul ventottenne rilevandone proprio il cartellino a titolo gratuito, destinando i proventi della cessione dell’olandese ad altri reparti. In alternativa, stando a quanto appreso, la dirigenza nerazzurra potrebbe optare per un investimento più oneroso puntando su Cherki, fantasista del Lione già in orbita Napoli, come annunciato in esclusiva da Europacalcio.it il 7 novembre 2023, per una trattativa arenatasi a causa degli elevati costi dell’operazione.

Oltre all’articolo: “Kamada, rilancio con Tudor o addio a parametro zero: Atalanta sullo sfondo”, leggi anche:

  1. Genoa, riscatto Vitinha al vaglio, Ottolini: “Valuteremo in estate…”
  2. Serie A, ufficiali le nuove date: problema Champions, il giovedì
  3. Rinnovo Rabiot-Juve: “La partecipazione alle Coppe incide molto…”
  4. Giroud, America sempre più vicina: Los Angeles FC in pressing
  5. Juventus, Giuntoli prepara lo sgarbo al Napoli ai piani alti: Micheli
Articolo precedenteLa nuova vita di Marotta dal 2027: “Addio all’Inter; ecco a cosa mi dedicherò”
Articolo successivoRoma, Soulounkou vota Modesto: è il prescelto per il post Pinto

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui