spot_img
HomeSerieAJuventusJuventus, ufficiale l’esonero di Allegri: l’esito dell’incontro tra tecnico e società

Juventus, ufficiale l’esonero di Allegri: l’esito dell’incontro tra tecnico e società

-

La Juventus ha ufficializzato l’esonero di Massimiliano Allegri, il quale paga la sfuriata contro l’Atalanta, in Coppa Italia

“La Juventus comunica di avere sollevato Massimiliano Allegri dall’incarico di allenatore della Prima Squadra maschile.  L’esonero fa seguito a taluni comportamenti tenuti durante e dopo la finale di Coppa Italia che la società ha ritenuto non compatibili con i valori della Juventus e con il comportamento che deve tenere chi la rappresenta. Si conclude un periodo di collaborazione, iniziato nel 2014, ripartito nel 2021 e terminato dopo le ultime 3 stagioni insieme con la Finale di Coppa Italia. La società augura a Massimiliano Allegri buona fortuna per i suoi progetti futuri”.

Attraverso questa nota, apparsa pochi minuti fa sul sito del club, la Juventus ha ufficialmente comunicato l’esonero di Massimiliano Allegri. Il tecnico aveva diretto l’allenamento nel corso della mattinata, alla Continassa, prima di venire nuovamente convocato nel pomeriggio in sede per l’incontro con la società, al quale ha presenziato anche Cristiano Giuntoli. Il tecnico paga, così, la clamorosa sfuriata nel corso della finale di Coppa Italia, contro l’Atalanta, partita in cui era stato espulso nei minuti finali per reiterate proteste nei confronti della squadra arbitrale.

Stando a quanto appreso, sarà l’ex centrale Montero a guidare la squadra nel posticipo di lunedì, a Bologna, ma l’annuncio non dovrebbe arrivare prima di domani in quanto, l’attuale tecnico della Primavera bianconera, dovrà osservare un turno di squalifica che verrà scontato nel corso della partita di domani, quando la selezione sarà impegnata contro il Frosinone.

Oltre all’articolo: Juventus, ufficiale l’esonero di Allegri: l’esito dell’incontro tra tecnico e società”, leggi anche: 

  1. Arabia Saudita: l’Al Hilal vince il suo diciannovesimo campionato
  2. Milan, per la mediana idea Ugarte
  3. Vardy e il Como, talmente strano da poter divenire realtà: “Non lo so…”
  4. Real Madrid, l’agente di Modric: “Il suo futuro? Presto sarà chiaro”
  5. Bologna, arriva Santiago Castro: “Risultato del lavoro, sono felice”
  6. Zirkzee, Milan in pressing: confermata l’esclusiva Europacalcio!
  7. Rinnovo Lautaro, l’agente: “Non c’è l’accordo per il rinnovo, ma…”
  8. Vermeeren all’Atletico Madrid, colpo ad un passo per i colchoneros
  9. Manchester City, ufficiale l’arrivo del talento Echeverri
  10. UEFA, Boban si dimette: “Ceferin vuole modificare lo Statuto”
  11. Fiorentina, c’è la fila per Martinez Quarta: spunta anche il PSG

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

Must Read

Lotito contestazione Lazio

Lazio, Lotito minimizza sulla contestazione dei tifosi: “Sono i soliti…”

0
Claudio Lotito, Presidente della Lazio, ha espresso un commento sulla contestazione indetta da alcuni sostenitori del club nei suoi confronti Foto di Stefano D'Offizi Una questione...