spot_img
HomeSerieAJuventusJuventus Tonali a un passo, ecco chi piace al Brescia

Juventus Tonali a un passo, ecco chi piace al Brescia

-

La Juventus non vuole farsi sfuggire Sandro Tonali. Il classe 2000 nato a Lodi, ma cresciuto a Sant’Angelo Lodigiano – da dove arrivano anche Gallinari e Matri – non è un mistero sia oggetto dei desideri della Vecchia Signora. Paratici lo segue da tempo, ma nelle ultime settimane avrebbe stretto la morsa attorno al centrocampista bresciano. L’intenzione è quella di farlo diventare bianconero da luglio 2020, ma per evitare dispendiose aste, starebbe già per chiudere nei prossimi giorni.

Sul giocatore è fortissima la concorrenza, non solo dal mercato italiano – Inter e Napoli su tutte, più distanziate Roma e Milan – ma anche da quello europeo. Tutti i top team lo osservano partita dopo partita, notando gli evidenti miglioramenti e i margini di crescita.

Le cifre attorno al giocatore potrebbero non essere inferiori ai cinquanta, sessanta milioni e la Juventus, per abbattere i costi, starebbe pensando a diverse contropartite tecniche. Ma di questo ne parleremo fra un po’. Intanto c’è da registrare come arrivino conferme dell’interesse dei bresciani per Marko Pjaca. Il talentuoso croato, che ha visto la sua crescita frenare a causa di una serie di gravi infortuni, piace al Brescia  e potrebbe finire tra le fila della squadra di Corini già a gennaio. Prestito secco e se Pjaca dovesse dimostrare di aver messo alle spalle i problemi fisici, potrebbe diventare importante ago della bilancia in chiave salvezza.

Non solo Brescia però sul croato. Il Bologna e il Parma nelle scorse ore avrebbe chiesto notizie sul giocatore, mentre resta viva la pista Bundesliga, anche se in questo caso la Juventus non vedrebbe di buon grado un trasferimento di Pjaca in Germania. Meglio testare i suoi progressi, secondo Paratici e soci, nel campionato italiano.

Oggi talentini, domani contropartite e plusvalenze

Ma dicevamo come la Juventus potrebbe inserire qualche talento della Primavera e dell Under 23 nell’affare che porterebbe Tonali a vestire il bianconero. Il difensore Gozzi, i talentuosissimi centrocampisti Tongya e Fagioli, oltre agli attaccanti Petrelli e Moreno, sono tutti giocatori che fanno gola alla dirigenza bresciana. Oggi talenti, un domani chissà: contropartite per arrivare a uno dei prospetti più interessanti del calcio italiano.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

Must Read

La lettera di D’Aversa dopo l’esonero: “Un amaro arrivederci”

2
D'Aversa scrive una lettera ai tifosi: "Media punti salvezza non è bastata, auguro il meglio alla Sampdoria". E' di ieri la notizia dell'ufficiale esonero di...