Juventus Ronaldo Covid – E’ la notizia che tutti i tifosi bianconeri attendono con ansia, la notizia che sta tenendo con il fiato sospeso tutto il mondo del calcio; ovvero quella legata all’esito del tampone decisivo di Cristiano Ronaldo in vista della super sfida di Mercoledì contro il Barcellona e contro il suo storico rivale Leo Messi.

I due fuoriclasse non si affrontano in Europa dalle semifinali di UEFA Champions League 2010/11, vinte dal Barcellona contro il Real Madrid.

Juventus Ronaldo Covid – Come riporta Calciomercato.com, Cristiano Ronaldo ha effettuato questa mattina il tampone di controllo per il Covid-19; per verificare se permane la positività al virus.

In caso di esito negativo, invece, il fuoriclasse portoghese potrebbe essere convocato per il match di mercoledì sera.

Oltre al fascino che avrebbe questa sfida con i due in campo, Cristiano Ronaldo sarebbe fondamentale per Andrea Pirlo e per la sua squadra in un momento così difficile e delicato della stagione.

In giornata si avrà il risultato del tampone; ed è chiaro che non solo i tifosi juventini, ma anche tutti gli amanti del calcio vorrebbero ricevere la notizia della negatività del fuoriclasse portoghese, per assistere ad un nuovo capitolo di questa storica, unica ed irripetibile rivalità.

[df-subtitle]LEGGI ANCHE:[/df-subtitle]

  1. Atalanta, De Roon: “Siamo più forti ma lo Scudetto…”
  2. Mercato Juve Commisso Chiesa, il patron apre alla cessione del giocatore
  3. Napoli Giuntoli Koulibaly: “Facile che resti, fiducioso per l’addio di Milik”
  4. Juventus, oggi e’ stato il Morata Day! Le prime dichiarazioni del centravanti
  5. Mercato Serie A, il punto: da Bonifazi a Salcedo passando per Bentaleb
  6. Supercoppa Bayern: i tedeschi alzano al cielo il quarto trofeo
  7. Verona, Colley arriva dall’Atalanta: ufficiale
  8. Fiorentina, Castrovilli: “Inter? Ce la giocheremo. La maglia numero dieci…”
  9. Napoli, Ospina: “Lottare per i massimi traguardi. Osimhen-Asprilla…”
  10. Inter, Sensi: “Ambizione per non commettere errori passati e migliorare”
Articolo precedenteRinnovo Castrovilli, raddoppiato lo stipendio
Articolo successivoMercato Inter: si pensa ad uno scambio Vecino-Izzo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui