spot_img
HomeSerieAJuventusJuventus rinnovo Dybala: le riflessioni della Joya sul suo futuro

Juventus rinnovo Dybala: le riflessioni della Joya sul suo futuro

-

Rinnovo Dybala: la Juventus aspetta la decisione, ma lui si sente in discussione

Dopo le tante voci che già avevano preceduto la sfida dell’Allianz Stadium contro l’Udinese, Paulo Dybala è tornato a segnare davanti ai suoi tifosi. Ciononostante, il numero 10 della Juventus non è felice.

DYBALA-JUVENTUS, LE RIFLESSIONI SUL RINNOVO

Come scrive la Gazzetta dello Sport, l’argentino non è arrabbiato ma ferito e deluso, perché la Juventus, nonostante l’accordo da 8 milioni più 2 di bonus trovato ad ottobre, adesso ha dubbi. Sul rinnovo di contratto che avrebbe dovuto legarlo al club fino al 2026, quando avrà 32 anni, sulle cifre, sulle sua tenuta fisica e dunque anche sul suo valore.

L’ultima volta che si era sentito così distante dai bianconeri era stato due anni e mezzo fa, quando a inizio agosto si ritrovò chiuso nella vecchia casa in centro a Torino da solo, a chiedersi perché la Juventus stesse facendo di tutto per venderlo allo United in cambio di Romelu Lukaku. Saltò tutto per colpa sua, che rifiutò un ingaggio a doppia cifra per continuare a indossare il bianconero.

Juventus, rinnovo Dybala

Quest’estate, invece, ha creduto ad Allegri e al nuovo progetto, gratificato dal ruolo di vice capitano. Dybala è triste, per questo non ha festeggiato con la sua solita esultanza sabato, e pure confuso. Non è solo una questione di soldi, ma di prospettive: a 28 anni firmerà l’ultimo contratto importante della carriera e vuole essere al centro della scena. Anche stavolta si è trovato solo, perché mamma Alicia e la fidanzata Oriana sono in Argentina. L’unico presente allo Stadium del suo clan sabato era Mariano, l’amico tuttofare argentino, ma è difficile credere che lo sguardo di ghiaccio lanciato in tribuna dopo il gol fosse per lui.

Carlos Novel, l’uomo che si occupa delle sue sponsorizzazioni, lo sta aiutando a rimanere concentrato solo sul campo, così come Alessandro Del Piero, altro dieci che ha vissuto momenti di tensione con Madama, con cui si sente spesso. Anche col suo procuratore, Jorge Antun, ci saranno dei punti da chiarire. A ottobre l’accordo era fatto, la firma però è stata rinviata perché l’agente non aveva la domiciliazione necessaria in Italia per iscriversi all’albo dei procuratori. Forse anche lui doveva muoversi più in fretta. “Il campo non mente”, gli ripetono gli amici, e Dybala sabato ha confermato di essere fondamentale per la Juve: è l’unico bianconero ad aver partecipato ad almeno 10 gol in stagione (7 reti e 3 assist).

Rinnovo Dybala

Aspetterà la chiamata del club e se gli prospetteranno un nuovo accordo al ribasso valuterà. La Juve resta la priorità, ma la ferita è troppo fresca perché un gol possa farlo sorridere.

LEGGI ANCHE, PER ESEMPIO:

Supercoppa spagnola, Real Madrid con un gol per tempo vince il trofeo in Arabia

UFFICIALE: Everton, esonerato Benitez. Il comunicato del club

Roma, il Valencia forte su Diawara: chiesto il prestito del centrocampista

Dall’Inghilterra: l’Inter valuta offerte per Perisic, c’è il Chelsea

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

Must Read

Hakimi

Inter, Hakimi vuole tornare: destino incrociato con Dumfries

0
INTER HAKIMI - "Se potessi non avrei alcun dubbio: tornerei all'Inter". Lo ha dichiarato Achraf Hakimi all'ex compagno e amico Lautaro Martinez qualche settimana fa,...