[df-subtitle]Ai microfoni di Juventus TV, ha parlato Miralem Pjanic[/df-subtitle]Lo scorso anno a detta di molti è stato uno dei migliori in assoluto nella stagione bianconera, in estate tante voci su di lui in uscita e pochi giorni fa invece, il rinnovo, con ritocco dell’ingaggio, per farlo sentire ancora di più al centro del progetto. Domenica scorsa il primo gol stagionale che sblocca la partita contro la Lazio, per lui un po’ complicata a parte la segnatura, pe via anche di un fastidio muscolare che si trascinava da diversi giorni. Queste la parole di Pjanic, riportate dal sito ufficiale:

«Sono molto contento di aver iniziato con due vittorie a inizio campionato non è mai semplice perché ci sono giocatori nuovi e la preparazione è dura. Non siamo ancora al massimo della brillantezza, ma quando la squadra entrerà in forma ci divertiremo ancora di più in campo».

Sul gol contro la lazio:

«Anche quello con il Torino era stato bellissimo, anche perché era nel derby, ma quello con la Lazio mi è piaciuto tantissimo perché non era facile, soprattutto per la difficoltà di coordinazione; in più sono contento di aver segnato il primo gol della stagione in casa, contro una squadra che questa stagione che darà fastidio a tanti».

Dedica importante alla squadra e alla Juventus:

«La mia dedica deriva dal fatto che da quando sono qui alla Juventus sono cresciuto e migliorato tantissimo. In più voglio ringraziare la società per avermi dato ancora fiducia con il rinnovo.

Obiettivi importanti:

«Abbiamo in testa grandissimi obiettivi. Non sarà facile ma abbiamo una rosa importante e tutti uniti, società, tifosi e squadra, possiamo raggiungerli».

Ronaldo e le punizioni

«Si è aggiunto Cristiano e devo dire che le calcia davvero bene. Siamo molto felici di averlo con noi , è un calciatore che ha dimostrato di essere il migliore al mondo e possiamo solo trarre benefici da lui; spero si trovi bene, ma parlando con lui ci ha fatto capire di essere molto felice qui».

Link dell’intervista: http://www.juventus.com/it/news/news/2018/intervista-pjanic-a-juventus-tv.php

Articolo precedenteInter, de Vrij: “Quello che ha detto Spalletti sarà utile, ripartiamo subito da Bologna”
Articolo successivoMercato, Real Madrid: Mariano torna alla base

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui