spot_img
HomeSerieAJuventusJuventus, Pirlo: "La società non deciderà in base a domani. Voglia di...

Juventus, Pirlo: “La società non deciderà in base a domani. Voglia di proseguire”

-

Andrea Pirlo ha parlato alla vigilia di Bologna-Juventus, gara fondamentale per la qualificazione dei bianconeri in Champions League. La vittoria, però, potrebbe non bastare in caso delle vittorie avversarie sugli altri campi in questa ultima giornata di Serie A ma Pirlo pensa al presente:

Non credo che la società deciderà in base a quello che succederà domani, penso si siano fatti un’idea durante tutta la stagione su quello che è stato fatto bene all’interno di quest’anno, le cose fatte bene e le cose fatte male. Non si prendono decisioni in base ad un ultima partita o un risultato da centrare, sta a loro decidere. Siamo concentrati sulla gara di domani”.

Perchè Pirlo si riconfermerebbe in panchina:Mi piace fare questo lavoro, è normale che uno si riconfermerebbe: piace avere questa adrenalina, questa pressione perché se facciamo questa professione è perché hai bisogno di sentire il sangue scorrere nelle vene e per far si che possa succedere qualcosa di importante. Ho voglia di continuare, lavorare con questa squadra, società e lo farebbe chiunque“.

OLTRE A “JUVENTUS, PIRLO…”, LEGGI, ANCHE, AD ESEMPIO:
  1. Milan, Pioli:” Atalanta partita della svolta, più vicini a loro. Serve gran prova mentale”
  2. Cagliari, Semplici: “C’è intenzione di continuare, vogliamo chiudere nel modo migliore”
  3. Sampdoria, Ranieri lascia: le sue parole nell’ultima conferenza della stagione
  4. Verona-Bologna, l’Hellas saluta il Bentegodi ancora senza vittoria
  5. Serie A, ultima giornata 2020/2021: decisi gli orari e contemporaneità
  6. Italia, Mancini prolunga: “Avanti con il lavoro, ottimista per il futuro”
  7. Cagliari, Giulini: “Miracolo sportivo, Semplici ha portato entusiasmo, compattezza e proposta giusta”
  8. Sassuolo, De Zerbi ufficializza: “Andrò via, non penso di poter dare di più. Riconoscente, scelta sofferta”
  9. Benevento-Crotone, l’1-1 finale salva aritmeticamente il Cagliari: al Torino basta un punto
  10. Verona, Juric: “Bologna? Grande motivazione, possibilità di essere decimi è favoloso. La costruzione…”
  11. Fiorentina, Commisso: “Vendo la società. Offerta valida 10 giorni”
  12. Verona, Juric: “La società ancora non parla con me brutto segnale, ci rimani male. Nessuna carezza, voglio crescere”
  13. Verona-Torino 1-1, Benevento-Cagliari 1-3: il pomeriggio in chiave salvezza
  14. Cagliari, Semplici: “Benevento da affrontare con rispetto, difficile ma pronti”
  15. Verona-Torino, Juric: “Superiamo l’anno scorso, ho riflettuto e sono molto soddisfatto”
  16. Sampdoria, Ranieri: “Mourinho farà bene, mi auguro tornino anche…”
  17. Juventus, Kulusevski: “Nessun rimpianto, sempre stessa fame”
  18. Verona, Juric: “La società ancora non parla con me brutto segnale, ci rimani male”
  19. Italia, Acerbi: “Puntiamo al massimo con voglia e disponibilità. Immobile…”
  20. Valencia, Javi Garcia esonerato: ieri, 2-3 interno con il Barcellona
  21. Sassuolo-Atalanta 1-1, Inter campione d’Italia
  22. Napoli-Cagliari, Zola: “Positivo lavoro di Gattuso, Cagliari altra possibilità. Sarri…”
  23. Verona-Spezia, Juric: “Bisogna essere tosti. Zaccagni…”
  24. Man City, Guardiola: “Psg non solo due campioni. Godiamoci la partita, pressione e il momento restando noi stessi”
  25. Chelsea, Tuchel: “Real Madrid? Servirà la nostra miglior versione”
  26. Inter-Verona, Darmian ancora decisivo: così contro l’Hellas
  27. Milan, Pioli: “Lazio forte, mi aspetto gara equilibrata”
  28. Inter, Conte: “Verona sta facendo bene, Juric è la fortuna dei club”
  29. Real Madrid, Zidane: “Liga competitiva, sempre difficile. Champions? Assurdo, la giocheremo”
  30. Inter-Verona, Darmian ancora decisivo: così contro l’Hellas
Alessandro Colluhttps://www.europacalcio.it
Giornalista pubblicista e laureato magistrale in Editoria e giornalismo, triennale in Lingue e comunicazione, appassionato di calcio italiano e internazionale (soprattutto Inghilterra e Spagna), tecnologia e viaggi. Attualmente inviato a Verona dove segue le squadre della città da qualche anno, ma non solo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

Must Read

Spezia Genoa Ballardini: “Dobbiamo lottare”

0
SPEZIA GENOA BALLARDINI Un vero e proprio spareggio andrà in scena domani alle 18.30 al Picco di La Spezia. Derby ligure, a rischio le...