Juventus, Perin: ”Impossibile emulare Buffon, lavorato tanto per essere qui. Ronaldo…”

Juventus, Perin: ”Impossibile emulare Buffon, lavorato tanto per essere qui. Ronaldo…”

Perin e le sue prime parole bianconere

Mattia Perin, nuovo portiere della Juventus è stato presentato oggi in conferenza stampa. Queste le sue parole:

Sono passato per un percorso tortuoso prima di arrivare in una grande squadra.  Ho parlato con qualche società, penso di aver fatto la scelta corretta. Sono nella più grande italiana e tra le 4-5 d’Europa, ho lavorato tanto per arrivare qui e lo faccio in punta di piedi. Voglio conoscere questo fantastico mondo”.

Cristiano Ronaldo:Non mi sorprende da una società del genere aver preso un campione del genere. Potersi allenare con un grande professionista, il migliore al mondo e averlo insieme a Chiellini e Barzagli sarà un plus. Tutto il movimento in generale trarrà vantaggio”.

L’eredità di Gigi Buffon:Emulare quello che ha fatto sarà difficilissimo se non impossibile, è il più grande portiere degli ultimi trent’anni. Essermi allenato con lui è stato un mio vantaggio e un onore. Solo un campione del suo spessore poteva accettare un’offerta così a quarant’anni”.

Perin è consapevole del suo ruolo:Mi piacciono le sfide, sono un ragazzo competitivo. So che parto svantaggiato ma questa sorta di competizione farà bene”.

Il numero di maglia:Ho scelto il 19, per cinque mesi mi appartiene un pò di più, da cinque mesi è il compleanno di mia figlia”.

La Champions League:Mi sono fatto un’idea, penso sia importantissimo comportarsi in Italia e l’obiettivo Champions non è nascosto, manca dal ’96”.

Resta Aggiornato, ti informeremo sulle ultime novità.


Previous Grassani: "Sarri-Chelsea, ore cruciali. Younes venerdì si aggregherà al Napoli''
Next Spal, Schiattarella: "Meret ottimo acquisto del Napoli, è giovane e maturo''

About author

Alessandro Collu
Alessandro Collu 2957 posts

Giornalista pubblicista e laureato magistrale in Editoria e giornalismo, triennale in Lingue e comunicazione, appassionato di calcio italiano e internazionale (soprattutto Inghilterra e Spagna), tecnologia e viaggi. Attualmente inviato a Verona dove segue le squadre della città da qualche anno.

View all posts by this author →

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.