spot_img
HomeSerieAJuventusJuventus parla Arthur: "alla Juve ero triste e poco coinvolto, poi..."

Juventus parla Arthur: “alla Juve ero triste e poco coinvolto, poi…”

-

Juventus parla Arthur – Arthur, centrocampista della Juventus e della nazionale brasiliana arrivato in Estate dal Barcellona, dopo un difficile inizio di stagione sembra aver ritrovato la forma fisica e anche gli stimoli giusti.

Il giocatore, come riporta “Il Corriere Dello Sport” ha parlato proprio di questo suo inizio difficile e della conseguente rinascita che lo ha portato anche a siglare un gol con la nazionale “verdeoro” nella sfida vinta contro l’ Uruguay.

Juventus parla Arthur – Queste le sue dichiarazioni:

Giocare con la maglia del Brasile è sempre una sensazione speciale. Tite tratta tutti con affetto e ha un bel rapporto con i suoi giocatori. Stavo attraversando un momento difficile dove ero poco coinvolto alla Juventus. Ero triste per non essere stato convocato l’ultima volta, vuoi sempre fare parte della tua nazionale. Anche perchè la concorrenza è serrata. Poi ho fatto un grande lavoro alla Juventus ed è stato bellissimo tornare in nazionale“.

LEGGI ANCHE:

  1. Inter, Darmian: “Mi trovo bene molto bene qui. Conte e la mia carriera…”
  2. Sassuolo, Carnevali: Stiamo facendo qualcosa di importante”
  3. Fiorentina, Prandelli: “La squadra ha un buon motore, le basi ci sono” [TESTO+VIDEO]
  4. Convocati Italia, ecco la lista del ct Mancini per gli impegni di novembre
  5. Lazio-Juventus, pari all’ultimo respiro: il commento di Inzaghi e Pirlo
  6. Cagliari-Sampdoria, Di Francesco: “Difesa più aggressiva, contento della crescita”
  7. Cagliari-Sampdoria 2-0: Joao da record, poi Nandez. Cronaca e tabellino
  8. Atalanta-Liverpool, Gasperini: “Divario pesante, c’è da riflettere”
  9. Real Madrid-Inter, Conte: “Servono questi step, i dettagli vanno curati”
  10. Zenit-Lazio, Inzaghi: “Nelle difficoltà la squadra si è compattata, cercheremo la prestazione importante”
  11. Verona-Benevento, si chiude la 6a di Serie A [LIVE]
  12. Bologna-Cagliari, al Dall’Ara non ci si annoia: così il match
  13. Inter-Parma, Conte: “Sbagliamo troppo, serve più cattiveria e determinazione”
  14. Inter-Parma, Marotta: “Bisogna utilizzare il Var, serve più comunicazione e confronto”
  15. Crotone-Atalanta, Stroppa: “Atalanta forte, tenuto botta ma si poteva pareggiare”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

Must Read

Europensiero 6 giornata: Vola ancora il Napoli di Spalletti, sono 6...

0
EUROPENSIERO 6 GIORNATA - Con il Cagliari è venuta fuori la gara in cui tutti speravamo, vantaggio subito, possesso palla, rischio e zero e...