spot_img
HomeSerieAJuventusJuventus, Paratici: "Sempre grato, una fortuna passare da qui, undici anni meravigliosi"

Juventus, Paratici: “Sempre grato, una fortuna passare da qui, undici anni meravigliosi”

-

Un commosso Fabio Paratici ha salutato la Juventus nella sua ultima conferenza da direttore sportivo bianconero. Queste le sue dichiarazioni principali:

Ringrazio Andrea (Agnelli) e la Juventus per queste occasioni, vorrei salutare e ringraziare. Un onore, un privilegio poter fare questo con le persone che mi sono state vicine. Undici anni sono tantissimi, nel calcio sono un’epoca che ho condiviso con tantissime persone. Ad ognuna, grazie. Calciatori, allenatori, dirigenti, persone dello staff, i dottori, gli autisti, la logistica… Sono stati undici anni meravigliosi in un club speciale come la Juventus, abbiamo vinto tanto ma anche perso“.

Paratici aggiunge: “E’ stata una fortuna grande passare per la Juventus. Ho vissuto ogni momento, sono orgoglioso. Cultura del lavoro, dedizione, mentalità vincente e la vicinanza di una famiglia che non ti fa mai mancare nulla, il supporto della gente che lavora con te è unico. Andrò in altri club e spero di trovare la stessa passione, amore che si ha qui verso quello che si fa”.

I ricordi di Paratici:Eroi del calcio come Buffon, Chiellini, Tevez, Ronaldo… allenatori come Del Neri, Conte, Allegri, Sarri, Pirlo, gente che ha fatto la storia del calcio che mi hanno dato moltissimo. Per un appassionato di calcio come me è stata una grandissima occasione e fortuna. Ora le strade si dividono, sarò sempre riconoscente“.

OLTRE A “JUVENTUS, PARATICI…”, LEGGI, ANCHE, AD ESEMPIO:
  1. Chelsea, Tuchel rinnova e si lega ai Blues: è ufficiale
  2. Italia, Mancini: “Repubblica Ceca test valido. Belotti, Immobile e Raspadori…”
  3. Spezia, Italiano resta e prolunga: ufficiale
  4. Real Madrid, Ancelotti: “Giocare bene al calcio e vincere, per club e tifosi è tradizione”
  5. Roma, Mkhitaryan primo “rinforzo” di Mou e prolunga: ufficiale
  6. Samp, Quagliarella ancora blucerchiato: la nota ufficiale
  7. Europeo Italia, Mancini: “Emozionante tornare in una competizione, mi piace il nostro atteggiamento”
  8. Inter-Bastoni, si continua insieme: ufficiale il rinnovo
  9. Torino-Juric, ecco l’ufficialità: il croato alla guida dei piemontesi
  10. Juventus, Pirlo ringraziato per coraggio, dedizione e passione: la lettera e la risposta
  11. Verona-Juric, ufficiale risoluzione del contratto: presto, il nuovo allenatore
  12. Roma, Fonseca: “Lascio identità, giovani e calcio propositivo. Scelte sempre per il bene del club”
  13. Italia, Mancini: “San Marino per lavorare sui nostri concetti. Portiamo entusiasmo”
  14. Real Madrid, Zidane lascia, Modric rinnova, tutto ufficiale
  15. Cagliari, Capozucca: “Emozionato, ho sofferto questa salvezza. Rispetto per la Sardegna. Il mercato…”
  16. Verona, Juric cambia, Aglietti al Chievo pure: chi al loro posto?
  17. Premier League 2020/2021, verdetti finali: rimonta Tottenham, West Ham torna in Europa, Arsenal fuori
  18. Liga, Atletico Madrid campione di Spagna per l’undicesima volta
  19. Sampdoria, Ranieri lascia: le sue parole nell’ultima conferenza della stagione
  20. Verona-Bologna, l’Hellas saluta il Bentegodi ancora senza vittoria
  21. Italia, Mancini prolunga: “Avanti con il lavoro, ottimista per il futuro”
  22. Cagliari, Giulini: “Miracolo sportivo, Semplici ha portato entusiasmo, compattezza e proposta giusta”
  23. Sassuolo, De Zerbi ufficializza: “Andrò via, non penso di poter dare di più. Riconoscente, scelta sofferta”
  24. Benevento-Crotone, l’1-1 finale salva aritmeticamente il Cagliari: al Torino basta un punto
  25. Verona, Juric: “Bologna? Grande motivazione, possibilità di essere decimi è favoloso. La costruzione…”
  26. Verona, Juric: “La società ancora non parla con me brutto segnale, ci rimani male. Nessuna carezza, voglio crescere”
  27. Verona-Torino 1-1, Benevento-Cagliari 1-3: il pomeriggio in chiave salvezza
  28. Sampdoria, Ranieri: “Mourinho farà bene, mi auguro tornino anche…”
Alessandro Colluhttps://www.europacalcio.it
Giornalista pubblicista e laureato magistrale in Editoria e giornalismo, triennale in Lingue e comunicazione, appassionato di calcio italiano e internazionale (soprattutto Inghilterra e Spagna), tecnologia e viaggi. Attualmente inviato a Verona dove segue le squadre della città da qualche anno, ma non solo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

Must Read

Napoli Spalletti

Spalletti dopo Udine: “Il nostro riferimento è la storia del Napoli”

0
SPALLETTI DOPO UDINE - Il tecnico del Napoli Luciano Spalletti ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Sky Sport dopo il poker rifilato all'Udinese...