Non si placano le voci che vedono Federico Chiesa come nuovo giocatore della Juventus. Con ogni probabilità, l’esterno offensivo lascerà la Fiorentina.

Così si legge nella versione online di “Tuttosport“: “A Firenze non si ferma la contestazione dei tifosi della Fiorentina e i Della Valle sono sempre piu irritati dal clima. Alla fine tra i due litiganti potrebbe godere il terzo: la Juventus. Sembra di essere tornati indietro di due anni, a quell’estate 2017 in cui Federico Bernardeschi – numero 10 viola – lasciò il club in cui era cresciuto e si trasferì in bianconero. Il caso del carrarino è destinato a fare giurisprudenza per l’affare Federico Chiesa. I dirigenti bianconeri, a prescindere da chi sarà l’allenatore, vogliono mettere le mani sul miglior talento della Nazionale di Roberto Mancini. Il caos scoppiato in riva all’Arno tra sostenitori e proprietà della Fiorentina rischia di essere il miglior assist possibile nella corsa della Juventus al figlio d’arte. I Della Valle dovrebbero fare uno sforzo economico per trattenere Chiesa un’altra stagione in viola. Ma vista l’aria che tira, è piu facile che la proprietà decida di monetizzare al massimo e incassare il piu possibile dal loro gioiellino. Se per Bernardeschi guadagnarono 40 milioni (piu un bonus di 5 in caso di rivendita), per Chiesa si viaggia sui 70. Sull’attaccante viola ci sono tante squadre e il Bayern Monaco ha già presentato una proposta ufficiale da 60 milioni. La Fiorentina vorrebbe incassare qualcosa di più, ma se non si è arrivati alla fumata bianca con i bavaresi è perché Chiesa vuole restare in Italia nell’anno che porterà all’Europeo“.

Lo stesso quotidiano torinese riferisce altresì che i viola potrebbero incassare 50 milioni più il cartellino di Riccardo Orsolini, esterno offensivo del Bologna ma di proprietà della Juventus.

Articolo precedenteGenoa Preziosi tuona: “Samp-Empoli? Dopo il primo gol ho spento la tv…”
Articolo successivoPSG, Thiago Motta lascia la guida della Primavera

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui