spot_img
HomeSerieAJuventusJuventus Morata parla l'agente: "I bianconeri compreranno Alvaro"

Juventus Morata parla l’agente: “I bianconeri compreranno Alvaro”

-

Juventus Morata parla l’ agente – Alvaro Morata è passato in breve tempo dall’ essere il piano b della Juventus, ad essere il vero uomo in più di Andrea Pirlo. Lo spagnolo si sposa benissimo tecnicamente con Cristiano Ronaldo e per il momento è la vera rivelazione di questo inizio di stagione bianconero. Di Morata e non solo ha parlato il suo procuratore Juanma Lopez. A riportarlo è Gianluca Di Marzio.

Ecco le sue dichiarazioni:

“Alvaro è concentrato sul presente, i numeri parlano chiaro. Morata è sempre stata la prima scelta della Juventus. E Morata sarebbe andato solo alla Juventus. Il problema, almeno all’inizio, era che l’Atletico pretendeva solamente una cessione a titolo definitivo, non lo lasciava andare in nessun altro modo.

Verso la fine del mercato, però, si sono verificate una serie di circostanze per cui Suarez ha detto sì ai rojiblancos e Alvaro ha avuto il via libera per andare in prestito oneroso”.

Poi qualche parola su Pirlo e Paratici: “Tanto Andrea quanto Fabio sono stati determinanti. Lo hanno chiamato, si sono parlati più volte. Tra loro c’era intesa già prima e c’è una grande intesa oggi, hanno un bel rapporto. Poi bisogna dire che il ds della Juve ha inciso molto nel percorso professionale di Alvaro perché già nel 2014 ha premuto molto per portarlo alla Juve”.

Juventus Morata parla l’ agente – Sugli ultimi due anni di Morata: Altre squadre italiane che hanno provato a prendere Morata? Milan e Napoli». Ma il filo conduttore era e sarà bianconero. «A fine stagione lo riscatteranno dall’Atletico, ne sono certo”. Il procuratore ribadisce che lo spagnolo è molto felice a Torino e aggiunge un commento sulla sua vecchia squadra:Nessun rimpianto per com’è andata, credo che l’Atletico abbia trovato in Luis Suarez uno dei migliori attaccanti in circolazione. Tutti contenti”.

Juanma Lopez però non segue soltanto Morata ma anche altri giocatori giovani e talentuosi come ad esempio: Dani Olmo, Nacho Fernandez e Lovro Majer della Dinamo Zagabria.

Su Nacho Fernandez, difensore del Real Madrid: Nacho è un professionista incredibile, cresciuto nel Real Madrid. Ha la testa da Real Madrid, una mentalità vincente, e non è un caso che Florentino e Zidane non vogliano privarsene.

Però ti dico che se dovesse lasciare Madrid la sua prima scelta sarebbe l’Italia. Gli piace tantissimo l’idea di giocare in Serie A”. Il giocatore infatti, in passato, fu cercato insistentemente da Roma e Napoli.

Poi qualche parola su altri due grandi prospetti ovvero Dani Olmo e Lovro Majer: “Lovro non è un giocatore che gestisco io personalmente, lo seguono Andy Bara e Marco Busiello, CEO della FIRST. Ma lo conosco bene, è un talento straordinario che può arrivare davvero molto lontano. La sua crescita è costante. Diventerà uno dei più forti in Europa nel suo ruolo, vedrai.

Dani Olmo?  E’ un calciatore polivalente, sa fare gol, un’ottima tecnica, è nel giro della Nazionale spagnola. Se può arrivare in un top club europeo? Certo, lo ha cercato anche il Barcellona in passato. Ma tutto passa dal suo lavoro, dal presente, se continuerà a fare bene al Lipsia, che oggi è l’unica cosa che conta. Quanto è stato vicino al Milan? Molto… a Boban piaceva tantissimo, ci ha provato per settimane, ci siamo anche incontrati a Milano, ero in compagnia di suo papà e di Andy Bara. Ma alla fine ha scelto il giocatore, ha preferito proseguire il suo percorso di crescita in Bundesliga”.

Juventus Morata parla l’ agente –  Infine un retroscena sulla sua carriera:  “L’operazione più complessa su cui ho lavorato? Morata al Chelsea nel luglio 2017, senza dubbio”. La trattativa fu legata al passaggio di Lukaku al Manchester United: “In 48 ore è cambiato tutto…”. A confronto quella che ha riconsegnato Morata alla Juventus “direi una passeggiata”; ha concluso Lopez.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

Must Read

Bologna-Genoa, Ballardini: “Bella prestazione, atteggiamento giusto”

0
BOLOGNA GENOA BALLARDINI Sorride il Grifone che torna dall'Emilia con un punto dopo le critiche ricevute per la partita persa contro la Fiorentina sabato...