spot_img
HomeSerieAJuventusJuventus, "il terzo Thuram" al potere: Khephren obiettivo reale; la scadenza...

Juventus, “il terzo Thuram” al potere: Khephren obiettivo reale; la scadenza…

-

Mercato Juventus: la dirigenza bianconera avrebbe riaperto il dossier concernente il profilo di Khephren Thuram, figlio di Lilian

Sono passati vent’anni da quel momento: un ideale filo bianconero che lega la Vecchia Signora alla dinastia Thuram potrebbe anche riavvolgersi, stando alle ultime indiscrezioni mercato raccolte dal portale Fantacalcio.it. Attualmente, infatti, lo stallo persistente nella trattativa che avrebbe condotto Teun Koopmeiners, centrocampista olandese in forza all’Atalanta, potrebbe far propendere la Juventus a puntare nuovamente i fari su un vecchio pallino dalle parti di Torino: Khephren Thuram, figlio di Lilian, che potrebbe sfidare in Serie A Marcus, attaccante passato all’Inter nel corso della sessione estiva 2023.

Nell’ottica di stravolgere un reparto di centrocampo ricco di incognite, non ultima, la situazione del rinnovo contrattuale di Adrien Rabiot, con il ventinovenne che starebbe declinando l’offerta su base biennale delineata dalla dirigenza bianconera, Cristiano Giuntoli avrebbe intenzione di sottoporre al Nizza un’offerta al ribasso rispetto ai 40 milioni di euro richiesti dal club transalpino per il cartellino del classe 2001. Opportunità praticabile, quest’ultima, anche in relazione alla scadenza contrattuale dello stesso mediano con il sodalizio francese, fissata per il 2025.

L’offerta potrebbe comporsi sulla base di 25 milioni di euro, con la Vecchia Signora che potrebbe imprimere il sorpasso sulla folta concorrenza identificata in diversi club, tra i quali si segnala il Real Madrid, come anticipato in esclusiva da Europacalcio.it. Vent’anni dopo l’ultima volta, dunque, l’ideale fumata a tinte bianconere potrebbe coinvolgere anche Khephren, un altro Thuram pronto a vivere la propria esperienza alla Juventus.

Oltre all’articolo: “Juventus, “il terzo Thuram” al potere: Khephren obiettivo reale; la scadenza…”, leggi anche:

  1. Udinese, Pozzo autocritico: “Anno particolare, ho avuto paura, il progetto non era questo”
  2. Verona, Sogliano: “Ritorno grande soddisfazione, uniti nelle difficoltà. Baroni, Ngonge, il mercato belga e olandese…”
  3. Verona, Setti: “Senza rivoluzione nessuna salvezza, viviamo di plusvalenze”
  4. Ranieri: “Cagliari impresa insostituibile, restano i tifosi. La Nazionale…”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

Must Read

Juve, anche Francisco Conceicao nei pensieri di Giuntoli

0
JUVE FRANCISCO CONCEICAO - Oltre a Jadon Sancho, la Juve starebbe pensando a una alternativa portoghese. Secondo quanto riferisce La Gazzetta dello Sport, Cristiano Giuntoli starebbe sondando anche Francisco...