spot_img
HomeSerieAJuventusJuventus, il mercato dipende da Ronaldo: sondato Gabriel Jesus

Juventus, il mercato dipende da Ronaldo: sondato Gabriel Jesus

-

Mercato Juventus, Gabriel Jesus: CR7 ancora a Torino? La dirigenza vuole tutelarsi e pensa al brasiliano

Il mercato delle grandi squadre d’Europa non è mai stato così attento negli ultimi anni. Gli acquisti e i costi folli delle scorse sessioni di mercato insieme ai danni dell’emergenza sanitaria globale hanno obbligato le dirigenze a ragionare attentamente su ogni operazione. La Juventus, ad esempio, dipende naturalmente da Cristiano Ronaldo. Il portoghese, 31 milioni netti a stagione, è a un bivio: restare o cambiare aria?

MERCATO JUVENTUS: GABRIEL JESUS IN CASO DI ADDIO DI RONALDO

L’ingaggio di CR7 obbliga la società a lasciare a lui la scelta sul suo futuro, ma necessita di farsi trovare pronta in caso di addio. Secondo la Gazzetta dello Sport, è Gabriel Jesus l’attaccante che Massimiliano Allegri vorrebbe portare a Torino per colmare il vuoto (soprattutto di gol) che lascerebbe il cinque volte Pallone d’Oro.

La Juve fino a questo momento non ha avuto alcun segnale di ‘insofferenza’ da parte del portoghese e di conseguenza ragiona in termini di permanenza fino alla scadenza del suo contratto (giugno 2022). Però la dirigenza è consapevole che niente è scontato, soprattutto quando si tratta di Cristiano, e quindi ha messo in conto che possa voler traslocare in anticipo. Per questo, si sta comunque cautelando sondando le opportunità, perché l’addio di CR7 renderebbe necessario l’acquisto di un centravanti di peso.

Mercato Juventus: dopo Morata e Dybala anche Gabriel Jesus?

Il rinnovo di Alvaro Morata era stata la prima operazione in attacco, fortemente voluta dal tecnico che ha lanciato lo spagnolo nella sua prima esperienza in bianconero. Il secondo atto sarà riprendere la trattativa per il rinnovo del contratto di Paulo Dybala, anche lui in scadenza il prossimo anno, ma nel frattempo è già partita la caccia al centravanti che potrebbe prendere il posto di Ronaldo.

Il quotidiano scrive, appunto, che la prima scelta di Allegri è Gabriel Jesus, giovane, duttile e in grado di integrarsi bene con le altre punte bianconere. Il brasiliano poi sarebbe un ottimo investimento anche in prospettiva futura. Jesus, che attualmente è impegnato in Copa America con il Brasile, non rientra nei piani di Guardiola, che lo sacrificherebbe senza problemi pur di arrivare a Harry Kane. Lui ha dato la sua disponibilità a trasferirsi alla Juventus, alla quale arriverebbe con l’ambizione di rilanciarsi dopo una stagione deludente.

Mercato Juventus: Gabriel Jesus

Il rischio è che possa essere inserito come contropartita nell’operazione Kane con il Tottenham. I bianconeri intanto restano vigili e pronti ad affondare il colpo, soprattutto se verrà confermata l’apertura al prestito da parte del club inglese.

LEGGI ANCHE:

Intermediario Senesi: “Il Napoli? La guida tecnica è una garanzia”

Italia, Immobile: “Belgio può metterci in difficoltà. I gol? Mi piacerebbe vincere”

Ferrero sul nuovo allenatore: “ho già scelto. D’Aversa? Fuochino”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

Must Read

Stefano Pioli

Milan-Torino, Pioli: “Juric gran lavoro, tutti esami da superare”

0
MILAN-TORINO - E' già vigilia di campionato con il turno infrasettimanale che propone in "posticipo dell'anticipo" Milan-Torino. A parlarne, in conferenza, Stefano Pioli, mister...