Juventus: Guardiola resta l’obiettivo principale

Juventus: Guardiola resta l’obiettivo principale

Nonostante le smentite di rito la Juventus non molla Guardiola. Nella giornata di ieri arrivano conferme anche da un importante firma come Francesc Aguilar, giornalista di punta di Mundo Deportivo che dalla Spagna twitta come le voci di Guardiola alla Juventus si siano fatte via via più intense anche da quella parti.

La Juventus dunque lavora alacremente perché chiudere con il tecnico catalano non è affatto facile. C’è da sciogliere il nodo Manchester City, squadra con la quale Guardiola è legato da un importante contratto, che sarebbe da rescindere, e i legali dell’allenatore e della squadra bianconera sarebbero a lavoro per accordi eventuali su rescissioni, penali e clausole. Oltretutto il Manchester City che non vorrebbe privarsi a cuor leggero del tecnico catalano, prima di lasciarlo andare vorrebbe anche chiudere già con il possibile successore (si parla di Allegri o Pochettino).

Juventus-Guardiola: le cifre dell’accordo

Sul web rimbalzano anche notizie sulle cifre dell’accordo e sulla data: si parla di un contratto da 24 milioni di euro a stagione e che la firma possa avvenire il quattro giugno, e la presentazione il 14 dello stesso mese.

Juventus-Guardiola: le alternative

Dagli ambienti juventini non trapela nulla, o quasi, sull’argomento Guardiola-Juventus e allora ci si scatena sulle possibili alternative. Se Conte appare oramai già nerazzurro, i cosiddetti piano B (o C e così via) al momento sembrerebbero rappresentati da Sarri, Pochettino e Simone Inzaghi. Come ha detto di recente Pavel Nedved: “Chi vivrà vedrà“.

Resta aggiornato. Ti invieremo una mail solo per le novità


Non ti preoccupare niente SPAM , lo odiamo quanto te.

About author

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply