spot_img
HomeSerieAJuventusJuventus Genoa Allegri: "Morata? Era nervoso"

Juventus Genoa Allegri: “Morata? Era nervoso”

-

JUVENTUS GENOA ALLEGRI Con un gol per tempo la Vecchia Signora batte 2 a 0 un Genoa praticamente mai pericoloso in area di rigore bianconera: decide un eurogol da calcio d’angolo di Cuadrado e un gol nel finale della ripresa di Dybala

JUVENTUS GENOA ALLEGRI Si piazza così al quinto posto la Juventus con 2 punti in compagnia della Fiorentina, restando così aggrappata al treno Europa. Partita praticamente in mano della Juventus contro un Genoa che non ha mai tirato in porta e che resta al terz’ultimo posto con 10 punti.

JUVENTUS GENOA ALLEGRI Al termine della gara, come ripreso da Tmw, Allegri ha così risposto ai cronisti sulla partita:

“Gli attaccanti e tutta la squadra devono solo stare sereni. I gol nelle gambe li abbiamo, possiamo solo migliorare. Un altro aspetto positivo è che i ragazzi hanno fatto una bella partita e divertente, non concedendo niente al Genoa e mi è piaciuto che siamo stati dentro la partita per tutti i 90 minuti. Ora va chiuso il percorso in Champions”.

JUVENTUS GENOA ALLEGRI Il tecnico si è poi soffermato sul diverbio con Morata in occasione del cambio di Kean. La punta spagnola ha avuto un diverbio con il mister dalla panchina:

“Sapevo che aveva quella reazione. Era nervoso e gli ho detto ‘ti ho tolto sennò prendevi un’altra ammonizione’. Lui mi ha detto: ‘Non ho fatto niente’. E io: ‘Ho capito che non hai fatto niente, ma che ne so’. Poi si è calmato e non è successo niente”.

Poi sulla prestazione dei suoi attaccanti:

“Credo che stasera non ci sia da fare appunti a nessuno, la squadra ha giocato bene a livello tecnico, fisico e mentale, sia chi dall’inizio che chi è entrato”.

 

LEGGI ANCHE:

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

Must Read

Chiesa Roma incontro agente

Juventus, asta per Chiesa: dopo il Napoli, s’iscrive anche la Roma:...

0
La Roma avrebbe aperto il dossier riguardante Federico Chiesa: incontro già avvenuto con l’agente, Ramadani, e la società giallorossa Estate rovente per Federico Chiesa, sia...