Juventus, Chiellini: ”Allenatore e squadra reciprocamente importanti, ecco cosa è cambiato”

Juventus, Chiellini: ”Allenatore e squadra reciprocamente importanti, ecco cosa è cambiato”

Chiellini pronto alla parte finale della stagione

Giorgio Chiellini, difensore della Juventus ha parlato ai microfoni Sky Sport sul momento bianconero, in corsa su tutti i fronti. Queste le sue dichiarazioni principali:

C’è stato un cambio i tendenza dopo Genova, una presa di coscienza di quello che serviva per raggiungere i risultati. Con i fatti abbiamo messo da parte ogni forma di appagamento, il non avvertire il pericolo. Quando lavoriamo insieme come squadra, i risultati sono questi’‘.

Allegri:Allenatore sempre al timone di ogni squadra nel bene e nel male, le fortune sono reciproche. Un allenatore non può prescindere dalla squadra forte e viceversa, c’è molta sintonia con tutto il gruppo”.

Su Dybala:Deve continuare a lavorare senza pensare di essere bandiera o una figura della storia, quella la si fa ogni giorno. E’ un ragazzo d’oro, i gol sono tornati, mai avuto dubbi. Con il lavoro si esce sempre, poi in futuro si vedrà. Ama questa città e società, pensa al presente”.

Buffon:In questo momento sta pensando solo a giocare, mancano tre mesi, un momento talmente delicato che ogni forma di discorso potrebbe distrarre la squadra. E’ importante rimanere molto concentrati. Non so cosa farà, qualsiasi cosa sarà la scelta giusta perché ha esperienza e intelligenza”.

Resta Aggiornato, ti informeremo sulle ultime novità.


Previous Mercato, PSG: Neymar costa 400 milioni
Next Orrico, Oliva e Santos a Radio Marte sul Napoli

About author

Alessandro Collu
Alessandro Collu 2961 posts

Giornalista pubblicista e laureato magistrale in Editoria e giornalismo, triennale in Lingue e comunicazione, appassionato di calcio italiano e internazionale (soprattutto Inghilterra e Spagna), tecnologia e viaggi. Attualmente inviato a Verona dove segue le squadre della città da qualche anno.

View all posts by this author →

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.