[df-subtitle]Juventus B – Cuneo finisce 1-0 per gli under 23 bianconeri[/df-subtitle]Arrivato in prestito dal Genoa,  il classe ’98 nato a Desio Luca Zanimacchia, fa già la storia: suo il gol che nel primo tempo sblocca la partita e alla fine fisserà il risultato finale sull’1-0 per gli Under 23 della Juventus B sul Cuneo, partita giocatasi al Moccagatta di Alessandria. La prima partita del girone che vede impegnato nella Coppa Italia di Serie C oltre a Juventus e Cuneo anche l’Albissola, regala dunque i tre punti alla nuova squadra di Zironelli che andrà così a giocarsi con l’Albissola la partita decisiva per il passaggio – tutt’altro che scontato – del turno. Una buona Juventus B quella messa in campo dal mister veneto che vede tra i suoi leader in campo il portiere Del Favero (decisivo con un paio di interventi), i difensori Parodi e Zanandrea (il primo ha maturato esperienza al Pordenone nelle ultime stagioni il secondo è stato protagonista con la nazionale Under 19 al recente europeo di categoria) i centrocampisti Kastanos (che ha già maturato gettoni in A e con la propria nazionale) e Fernandes (ieri assente) oltre agli esterni Beruatto e Pereira (in evidenza con la Juventus dei grandi durante la tournée americana). Insomma una squadra che potrebbe avere tutte le carte in regola per regalarsi un campionato di Lega Pro da protagonista. Prossimo match, quello decisivo contro l’Albissola, il 26 agosto alle ore 20.30.

Articolo precedenteDe Laurentiis: “Chiederò milioni di danni a Chiariello, Luigi presidente del Bari”
Articolo successivoChampions League 2018/19: pareggia il Benfica, vittoria esterna per il PSV

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui