spot_img
HomeSerieAJuventusJuventus, Arrivabene: "Dybala? C'era l'accordo, poi cambiate alcune cose"

Juventus, Arrivabene: “Dybala? C’era l’accordo, poi cambiate alcune cose”

-

JUVENTUS ARRIVABENE DYBALA – L’amministratore delegato della Juventus Maurizio Arrivabene ha fatto il punto sulla situazione finanziaria e non del club bianconero in un’intervista al “Corriere dello Sport“. Tra i temi affrontati da Arrivabene, soprattutto quello relativo al rinnovo di Paulo Dybala.

JUVENTUS, ARRIVABENE: “DYBALA? C’ERA L’ACCORDO, POI CAMBIATE ALCUNE COSE”

Sull’eliminazione dalla Champions: “Dormire ho dormito, anche se sono uno che dorme poche ore, quattro o cinque per notte. Se ho assorbito la sconfitta? Sono un parsimonioso bresciano molto pragmatico e non racconto frottole. L’obiettivo di questa stagione era il passaggio agli ottavi e il posto Champions per la prossima. Raggiunto il primo, abbiamo proceduto partita dopo partita. L’uscita è stata spiacevole in assoluto, ma non cambia di una virgola i nostri piani. Si chiude un capitolo e se ne apre un altro, la società è focalizzata su un three years plan, un progetto triennale, nel quale, l’abbiamo tutti ben chiaro, deve coesistere l’aspetto finanziario con quello sportivo, i conti con i risultati del campo. Non abbiamo mai raccontato nulla di diverso, a partire dalla scorsa estate”.

Su Dybala: “Avevamo un accordo in autunno? Si, è vero, poi le cose sono cambiate. L’inverno scorso c’è stato l’aumento di capitale da 400 milioni, che serviva a aggiustare i conti, non per il mercato, in più aspettavamo la semestrale, di conseguenza si sono rese necessarie nuove valutazioni riassumibili nei quattro parametri: l’aspetto tecnico, il numero delle presenze effettive, la durata del contratto e il valore economico attribuibile al singolo giocatore. Parametri che devono essere rispettati”.

Sul rinvio dell’incontro: “Ho letto le conclusioni tratte dai giornali. Scaricato, mollato… Abbiamo scelto di far slittare l’incontro semplicemente perché il tecnico ha voluto mettere in bolla la squadra, avevamo davanti a noi la partita di Genova e il ritorno di Champions. Vediamo come si presenta Paulo, nulla è deciso”.

 

LEGGI ANCHE:

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

Must Read

matheus nunes

Matheus Nunes proposto al Milan, ma non solo. Ecco i dettagli...

0
MATHEUS NUNES PROPOSTO AL MILAN - I tanto attesi rinnovi di Maldini e Massara hanno di fatto sbloccato il mercato del Milan. Dopo aver perso...