spot_img
HomeSerieAJuventusJuventus, Allegri: "Giusti i fischi dei tifosi, non un bel primo tempo"

Juventus, Allegri: “Giusti i fischi dei tifosi, non un bel primo tempo”

-

Kean ambisce a diventare come Ronaldo e Messi? L’ambizione è giusto che ce l’abbia. Ha la fortuna di allenarsi con la Juventus, che ha grandi campioni davanti soprattutto a livello professionale. Per rimanere tanti anni ad alti livelli la differenza la fa la testa. Lui deve migliorare tanto come altri giovani, ma le qualità le ha. Tanti giocatori si sono persi per strada“.

DYBALA – “Aveva preso un colpo sul polpaccio con l’Argentina, oggi si è indurito durante il riscaldamento. Perciò abbiamo deciso di tenerlo fuori precauzionalmente“.

FISCHI – “I tifosi hanno fatto bene a fischiare, la squadra non ha giocato bene nel primo tempo contro un buon Empoli. Nel secondo tempo abbiamo avuto diverse occasioni, loro invece praticamente non hanno tirato in porta. Serviva una vittoria così, di sofferenza, adesso manca un successo in meno allo scudetto“.

SOFFERENZA – “Ci sono delle partite, soprattutto in questo momento della stagione, dove è necessario stare lì ad aspettare quando non riesci a segnare“.

ANCORA SU KEAN – “E’ pesante subire bordate mediatiche e spendere così tante energie mentali. E’ tornato a Torino sballottato dopo la Nazionale, non sapeva neanche dove fosse la Continassa… Avevo bisogno di cambi e ho deciso fin da subito di tenerlo in panchina. E’ un ragazzo ed è giusto centellinarlo. Se avessi la garanzia che metta a segno due gol lo metterei sempre“.

RONALDO – “Stamattina ha fatto qualcosina, è andato al trotto… Bisogna vedere quando riuscirà ad andare al galoppo“.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

Must Read

Inter, problema muscolare per Lautaro: esami nelle prossime ore

0
INTER LAUTARO - Dopo il brutto k.o contro la Roma, il quarto in otto gare di campionato, le brutte notizie per l'Inter non sono...