[df-subtitle]”Gara da non sottovalutare, Inzaghi è molto bravo a tenere i suoi in partita fino alla fine. E con la Roma hanno vinto nettamente” [/df-subtitle]

Il tecnico bianconero, Massimiliano Allegri, è intervenuto in conferenza stampa per presentare il match di campionato tra Juventus e Bologna, valevole per la sesta giornata di Serie A.

Sul Bologna
Ha battuto nettamente la Roma e quando ha perso lo ha fatto sempre di misura. Solo con l’Inter ha preso tre gol, ma arrendendosi soltanto alla fine. Stanno in partita fino alla fine, Inzaghi è molto bravo in questo. E’ una partita in casa da vincere, dovremo avere lo stesso atteggiamento maturo e responsabile di Frosinone“.

Su Dybala
Domani gioca, a Frosinone secondo me ha fatto una buona partita. Non ha segnato, ma qualche conclusione l’ha fatta. Ha bisogno di giocare, perché così trova ritmo e condizione“.

Su Bentancur e sulla formazione di domani
Bentancur domani avrà ottime possibilità di giocare. Non ha fatto male a Frosinone, deve solo credere di più in quello che può e deve fare. Deve fare qualche gol, qualche assist e per fare tutto questo dovrà giocare più liberamente. Per il resto rientrerà Matuidi e deciderò uno fra Pjanic e Emre Can. Perin domani gioca, Chiellini rimarrà fuori. Il dubbio è su Alex Sandro. Nel caso dovesse riposare a destra andrà Cancelo. A meno che non faccia giocare Bernardeschi“.

Su Cristiano Ronaldo
Vediamo intanto di gestire bene la partita di domani contro il Bologna. Poi siamo ad inizio campionato, in Champions non ci sarà e lui sta bene. Ha bisogno di giocare e fare gol. Per questo domani ci sarà“.

Articolo precedenteUdinese – Lazio: precedenti e statistiche
Articolo successivoBologna, Inzaghi: “Contro la Juventus possiamo provare a ripetere l’impresa come con la Roma”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui