spot_img
HomeSerieAJuventusJuventus, a volte ritornano; pronto il Morata 3.0: le cifre e i...

Juventus, a volte ritornano; pronto il Morata 3.0: le cifre e i dettagli

-

Alvaro Morata, centravanti dell’Atletico Madrid, potrebbe tornare, per la terza volta, alla Juventus: la dirigenza prepara il blitz estivo

A volte ritornano. Nel caso della liaison tra Alvaro Morata e la Vecchia Signora, anche più volte. Il centravanti spagnolo, infatti, secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, potrebbe tornare un nome fortemente di moda dalle parti di Torino, in quella che si profilerebbe una sorta di Morata 3.0 dopo le due esperienze già maturate in bianconero dal 2014 al 2016 e dal 2020 al 2022, avventura culminata con l’ottimo bottino personale di 59 reti (una delle quali in finale di Champions League, contro il Barcellona, a Berlino), in 185 apparizioni. L’amore viscerale tra il centravanti e la Juventus è ormai ciclico, con le parti che non hanno mai nascosto la reciproca stima e apprezzamento.

Ragion per cui, ipotizzare un ritorno in quella Torino bianconera in cui Morata potrebbe trasferirsi per questioni familiari, non sarebbe così utopistico. Il profilo dell’attaccante classe 1992 era apparso sulla lista bianconera anche nel corso della passata sessione estiva, con l’attaccante ricercato fortemente in Italia da Roma, Milan e Inter. Alla fine, prevalse la ragione che portò ad un colloquio con Simeone e al rinnovo contrattuale fino al 2026, con salario stabilito a 5 milioni di euro netti. Mai scelta fu più azzeccata, in relazione al rendimento di Morata in colchoneros: 20 reti complessive, 5 delle quali in 8 partite di Champions malgrado un fastidioso infortunio al ginocchio, risalente a febbraio.

L’estensione contrattuale giocherebbe nettamente a favore dell’Atletico, il quale però, a fronte di 20 milioni di euro, stando a quanto appreso dalla rosea, potrebbe anche vacillare e lasciar definitivamente partire Morata, magari proprio lì, in direzione Torino, pronto per le terza avventura in maglia bianconera. La grande incognita nel roster offensivo dei bianconeri, con Milik e Kean più fuori, che dentro, riporterebbe Morata sulle orme del passato, ma con proiezioni future.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

Must Read

Chelsea, super offerta al Palmeiras per Willian Estevão: i dettagli

0
CHELSEA PALMEIRAS WILLIAN ESTEVÃO - Se da alcune settimane Willian Estevão, talento brasiliano conosciuto anche come Messinho, avrebbe già un accordo personale col Chelsea, c'era da...