spot_img
HomeSerieAJuventusJuve, Zaniolo si avvicina: il feeling tra Allegri e De Ligt non...

Juve, Zaniolo si avvicina: il feeling tra Allegri e De Ligt non è ottimale

-

Juve, Zaniolo si avvicina – Le strade della Juventus e di Nicolò Zaniolo si stanno avvicinando sempre più con il passare dei giorni. Secondo quanto riportato da “Alfredo Pedullà“, infatti, i bianconeri vogliono andare fino in fondo per il talento della Roma tanto da aver fissato, nella giornata di domani, un importante meeting con la dirigenza giallorossa. Le intenzioni di Cherubini sono abbastanza chiare: proporre a Tiago Pinto una contropartita tecnica oppure intavolare una trattativa “stile Chiesa” mediante un prestito con obbligo di riscatto. Il giocatore, con il contratto in scadenza, è valutato non più di 40 milioni di Euro e i bianconeri sono fiduciosi nella buona riuscita di questa importante operazione in entrata.

Juve, Zaniolo si avvicina – Per quanto riguarda la situazione legata a De Ligt, invece, la Juventus vorrebbe i 120 milioni della clausola ma il feeling tra l’olandese e Massimiliano Allegri non sarebbe dei migliori e, conseguentemente, un cambio di direzione della dirigenza non è ipotesi da escludere a priori. Niente di scandaloso sia chiaro ma sicuramente è una situazione che potrebbe favorire una eventuale partenza del talento classe 1999.

LEGGI ANCHE:

 

  1. Sassuolo, Magnanelli saluta: “Grazie per questo percorso, ora si apre un altro”
  2. Premio Bearzot, De Zerbi vincitore: “Vorrei chiudere una ferita. Pioli, Ancelotti…”
  3. Juventus-Inter, Perisic: “Leader facile in questa squadra. Rinnovo? Non si aspetta all’ultimo”
  4. Serie B, Lecce e Cremonese in Serie A: sfida Cosenza e Vicenza per restare nel campionato cadetto
  5. Cagliari-Verona: due traverse rossoblù, un gol, due gialloblù: così in Sardegna
  6. Rinnovo Veloso, Verona ancora nel futuro del centrocampista portoghese
  7. Inter-Verona, Tudor: “Motivazioni massime, proviamo a fare una bella gara”
  8. Verona, Simeone: “Qui per fermarmi, ambiente stupendo. Il mister ha tanti meriti”
  9. Ribery: “Importante la passione, poi vediamo. Champions, Vlahovic…”
  10. Verona a forza quattro, battuta l’Udinese: l’analisi dal Bentegodi
  11. Inter-Milan, Pioli: “Importanti i duelli, Giroud di livello internazionale. Hernandez, Kessie, Ibra…”
  12. Torino, Bremer rinnova: brasiliano grato al mondo granata
  13. Juventus, Vlahovic: “Grazie Fiorentina. Qui scelta facile, combattere, vincere, non mollare”
  14. Everton, Lampard nuovo manager, ufficiale. Info e prime parole
  15. Napoli-Spalletti, il comunicato del club azzurro
  16. Inter, Caicedo ufficiale: “Inzaghi importante, orgoglioso di essere il primo ecuadoregno”
  17. Tottenham, Kane impressionato da Conte: “Approfittiamo di avere uno come lui, esigente in tutto”
  18. Coppa Italia, ottavi: brivido e pazza Inter, c’è Milan-Lazio. Risultati e quarti
  19. Fifa The Best 2021, i vincitori: ci sono Lewandowski e Tuchel

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

Must Read

Eintracht, Hauge ai saluti: il norvegese andrà al Gent in prestito

0
Dopo solo una stagione, Jens Petter Hauge è pronto a salutare l'Eintracht Francoforte. L'ex Milan e Bodo/Glimt, come riporta SPORT1, si trasferirà in Belgio...