spot_img
HomeSerieAJuventusJuve scatenata: idee Werner e Jesus ma tutto dipende dal futuro di...

Juve scatenata: idee Werner e Jesus ma tutto dipende dal futuro di Morata

-

Juve scatenata – Il futuro di Alvaro Morata deciderà, inevitabilmente, le strategie di mercato della Juventus, riguardo il reparto offensivo. L’ Atletico Madrid, che detiene il suo cartellino, è inamovibile sulla richiesta di 35 milioni di Euro per il suo riscatto e la cifra, considerati i 20 già versati per il prestito, è ritenuta eccessiva da parte dei bianconeri. Nelle ultime settimane, inoltre, la dirigenza juventina ha tentato di far smuovere i “Colchoneros” dalla loro posizione proponendo molte modifiche all’ accordo iniziale senza però, al momento, ottenere risultati.

Juve scatenata – Se il futuro di Morata, dunque, dovesse essere in Spagna ecco che la Juventus avrebbe in mente alcuni nomi di altissimo livello per sostituirlo. Il primo profilo risponde al nome di Gabriel Jesus, da tempo seguito dalle parti della Continassa, il cui contratto con il Manchester City scadrà nel 2023 anche se, per ora, la strada che porta al brasiliano sembra essere eccessivamente tortuosa.

Altro nome poi, come riportato da “Tuttosport“, è quello di Timo Werner del Chelsea il cui agente, a inizio Aprile, fece una visita di cortesia presso la sede bianconera. Con i “Blues” impegnati a risolvere le loro, note, problematiche societarie, Werner potrebbe essere uno dei possibili partenti e Cherubini non ha alcuna intenzione di farsi scappare questa ghiotta occasione.

LEGGI ANCHE.

  1. Sassuolo, Magnanelli saluta: “Grazie per questo percorso, ora si apre un altro”
  2. Premio Bearzot, De Zerbi vincitore: “Vorrei chiudere una ferita. Pioli, Ancelotti…”
  3. Juventus-Inter, Perisic: “Leader facile in questa squadra. Rinnovo? Non si aspetta all’ultimo”
  4. Serie B, Lecce e Cremonese in Serie A: sfida Cosenza e Vicenza per restare nel campionato cadetto
  5. Cagliari-Verona: due traverse rossoblù, un gol, due gialloblù: così in Sardegna
  6. Rinnovo Veloso, Verona ancora nel futuro del centrocampista portoghese
  7. Inter-Verona, Tudor: “Motivazioni massime, proviamo a fare una bella gara”
  8. Verona, Simeone: “Qui per fermarmi, ambiente stupendo. Il mister ha tanti meriti”
  9. Ribery: “Importante la passione, poi vediamo. Champions, Vlahovic…”
  10. Verona a forza quattro, battuta l’Udinese: l’analisi dal Bentegodi
  11. Inter-Milan, Pioli: “Importanti i duelli, Giroud di livello internazionale. Hernandez, Kessie, Ibra…”
  12. Torino, Bremer rinnova: brasiliano grato al mondo granata
  13. Juventus, Vlahovic: “Grazie Fiorentina. Qui scelta facile, combattere, vincere, non mollare”
  14. Everton, Lampard nuovo manager, ufficiale. Info e prime parole

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

Must Read

Inter, caccia all’erede di Skriniar: il favorito è Lindelof

0
INTER SKRINIAR LINDELOF - A meno di 48 ore dalla chiusura del mercato l'Inter deve ancora capire se domani sera alle 20, orario del...