spot_img
HomeSerieAJuventusJuve Marco Asensio: e se fosse il nome giusto?

Juve Marco Asensio: e se fosse il nome giusto?

-

Juve Marco Asensio – Appena arrivato Pirlo alla Juventus si è parlato di Morata come prima scelta per il nuovo attacco bianconero. Ma in realtà era dall’altra sponda del Manzanarre che si sarebbe dovuto guardare.

E no, non parliamo nemmeno di un vecchio pallino della dirigenza bianconera come Isco. Il nome buono potrebbe essere quello di Marco Asensio. Giocatore che oltretutto è molto legato a Cristiano Ronaldo e chissà che in quella famosa riunione in cui si è parlato di Ronaldo ancora al centro del progetto, non sia spuntato proprio il nome del giocatore spagnolo…

Secondo quanto raccolto nelle ultime ore dalla redazione di EuropaCalcio, infatti, la Juventus potrebbe tentare il colpo in direzione Madrid. E proprio dopo Cristiano Ronaldo, ormai due estati fa, ecco che maturerebbe l’interesse per Marco Asensio.

Juve Marco Asensio – Il classe ’96 maiorchino per la verità, appare un colpo complesso soprattutto perché si sente molto legato ai colori blancos e soprattutto a Zinedine Zidane con il quale si intende a meraviglia. Ma il calcio di questi tempi si sa quanto nega i sentimenti.

Dagli sfottò al grave infortunio, ora Asensio è risorto

«Con il mister ci capiamo con uno sguardo. Mi ha semplicemente detto di mettermi sulla destra e fare gol e così ho fatto» disse proprio poche settimane fa al ritorno dal suo grave infortunio. Ritorno suggellato con un gol – e poi con assist-  trenta secondi dopo essere entrato in campo contro il Valencia a 10 mesi dalla sua ultima partita e dal grave infortunio al ginocchio.

Era un match d’estate dell ICC Arsenal contro Real Madrid e Asensio si ruppe il ginocchio. Un calvario lo ha definito, con giorni interi passati tra le lacrime e il dolore.

E sicuramente i tifosi juventini non dimenticano il suo gol segnato a Cardiff nel 4-1 con il quale il Real demolì la Juventus in finale di Champions League e uno sfottò che dura ancora oggi da parte delle altre tifoserie: “4-1 Asensio è finita”, il tormentone.

Juve Marco Asensio – L’infortunio subito nel luglio del 2019 ha fatto scendere le quotazioni del duttile centrocampista offensivo spagnolo, capace di giocare in quasi tutti i ruoli dell’attacco, e la Juventus ci starebbe pensando seriamente, a patto però di liberarsi di ingaggi importanti (Higuain e Khedira) e di giocatori che occupano ruoli simili (Costa e Bernardeschi).

Asensio al top farebbe fare un grande salto di qualità alla squadra e al momento a Madrid non ci pensano nemmeno a venderlo, a patto che l’offerta possa essere una di quelle irrinunciabili – 70, 80 milioni almeno.

Dovesse davvero concretizzarsi  il matrimonio, la Juventus avrebbe trovato l’uomo giusto per il proprio reparto offensivo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

Must Read

Roberto De Zerbi

Premier League, De Zerbi nei “Manager of the Month”

0
Grandi risultati per Roberto De Zerbi che ha conquistato non solo i tifosi del Brighton che stravedono per lui ma anche la Premier League...