spot_img
HomeSerieAJuventusJuve, Giuntoli è vicino: De Laurentiis può liberarlo

Juve, Giuntoli è vicino: De Laurentiis può liberarlo

-

Juve, Giuntoli è vicino – Ormai da molte settimane, la Juventus ha individuato in Cristiano Giuntoli, direttore sportivo del Napoli e artefice principale del capolavoro azzurro, l’uomo giusto a cui affidare le chiavi dell’area sportiva del club. I bianconeri, come riportato da “La Gazzetta Dello Sport“, infatti, seguono interessati l’evolversi della situazioni con il dirigente ex Carpi che avrà l’arduo compito di liberarsi da Aurelio De Laurentiis anche se gli 8 anni trascorsi in Campania e il raggiungimento di un traguardo così importante come lo Scudetto potrebbero averlo già invogliato ad intraprendere una nuova esperienza altrove.

Juve, Giuntoli è vicino – Lo Scudetto appena conquistato per la Juventus ha significato relativamente poco; Giuntoli è seguito da molto tempo in quanto venne segnalato alla società da un grande juventino che ne aveva subito carpito le grandi competenze e la grande professionalità. I bianconeri, quindi, sono molto vicini a Giuntoli anche perchè il ds azzurro sembrerebbe aver sposato già da tempo il progetto bianconero; ad ogni modo le prossime settimane ci aiuteranno a comprendere meglio il quadro completo di questa interessante operazione.

LEGGI ANCHE:

  1. Fabregas su Sky si racconta: Barcellona, Arsenal, Como e calcio italiano…
  2. Verona-Sassuolo, la gara dei 120: cronaca e tabellino [LIVE]
  3. Verona-Sassuolo, Dionisi: “Non perdere le motivazioni altrimenti cambierò tanto. Pinamonti…”
  4. Napoli, Spalletti: “Tutti hanno dei difetti, ora battaglie da vincere fino alla matematica”
  5. Nuovo stadio Cagliari, ufficiale: sarà “Gigi Riva”
  6. Milan, Ibrahimovic da record: “Orgoglioso, se sto bene…”
  7. Tottenham, Conte duro: “Non si vogliono pressioni e stress, la storia è questa da vent’anni e non si vince”
  8. Tottenham, Richarlison su Conte: “Bisogno di minuti, Conte non spiega e non capisco”
  9. Belgio, Tedesco sulla panchina della Nazionale
  10. Cagliari, Ranieri: “Tutti mi aspettavano, abbandonato l’egoismo e paura di rovinare”
  11. Atalanta, Percassi: “Continuiamo ad investire su stadio, squadra e giovani”
  12. Jorginho: “Dura senza Mondiale ma che finale. Sorpreso dal Newcastle, non dall’Arsenal. Potter…”
  13. Verona, Setti-Sogliano-Marroccu: “Insieme per il bene Hellas, cerchiamo impresa”
  14. Festival dello Sport, Batistuta e Zanetti in famiglia tra Serie A e Argentina
  15. Festival dello Sport, Zeman: “Nessun rimpianto, contento se si gioca bene e si fa emozionare”
  16. Ranocchia, messaggio di addio: “Spenta la passione, ricevuto e spero dato”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

Must Read

Cambiaso

Juve, Cambiaso: “Thiago Motta? Ha una grande mentalità”

0
JUVE CAMBIASO THIAGO MOTTA - Dal ritiro in Germania della Juventus, Andrea Cambiaso ha parlato a Sky Sport. Così l'esterno sinistro: "Mi sono riposato in...