spot_img
HomeSerieAJuventusJuve-De Ligt, Overmars conferma: "Operazione in chiusura"

Juve-De Ligt, Overmars conferma: “Operazione in chiusura”

-

JUVE DE LIGT OVERMARS – E’ tutto fatto. Per Matthijs De Ligt alla Juventus è solo questione di ore. Come riportavamo ieri, ormai l’accordo tra le due società è stato trovato sulla base di 70 milioni di euro. Un’ulteriore prova di ciò è data dalla mancata convocazione del giocatore per il ritiro degli olandesi.

L’accordo tra i bianconeri e il giocatore, si sa, c’è da tempo sulla base di un contratto da 12 milioni di euro a stagione, bonus compresi. Il giocatore è atteso a Torino per le visite mediche e la firma. La conferma del buon esito dell’operazione arriva anche dal direttore sportivo dei Lancieri Marc Overmars, che dal ritiro a Bramberg am Wildskogel spiega al portale olandese ad.nl: “L’affare è in chiusura. E’ questione di garanzie bancarie, sulle quali l’Ajax è molto severo. Spero si velocizzi tutto, ma lo risolveranno. Sono italiani”.

JUVE DE LIGT OVERMARS – Con l’olandese, la Vecchia Signora avrà in rosa 5 difensori centrali: De Ligt, Chiellini, Bonucci, Rugani e Demiral (senza contare Romero, già tornato al Genoa in prestito). Contando che Maurizio Sarri gioca con la difesa a 4, uno di loro è di troppo.

Difficile, infatti, che Sarri tenga 5 centrali in rosa. Considerando che Chiellini è il capitano e che Rugani è un pupillo del tecnico toscano, viene difficile pensare ad una sua cessione. Più probabile casomai l’addio di Bonucci ma anche lui alla fine dovrebbe rimanere. Ecco, quindi, che a fare le valigie (in prestito) potrebbe essere Demiral. E a lui starebbe pensando il Milan.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

Must Read

Barcellona, Pedri: “Clausola? Il club ha fiducia in me”

0
BARCELLONA PEDRI - L'uomo del momento in casa Barcellona è senza dubbio Pedri. Il giovane centrocampista spagnolo ha firmato qualche giorno fa il rinnovo del contratto con i...