spot_img
HomeSerieAJuventusJuve, bivio De Ligt: il rinnovo procede lentamente e il Chelsea non...

Juve, bivio De Ligt: il rinnovo procede lentamente e il Chelsea non molla

-

Juve, bivio De Ligt – Il futuro di Matthijs De Ligt alla Juventus è, ora più che mai, in bilico. Secondo quanto riportato da “Calciomercato.com“, infatti, la trattativa per il suo rinnovo procede davvero lentamente, soprattutto a causa della questione relativa alla clausola rescissoria da inserire nel nuovo accordo, attualmente di 125 milioni e pronta ad essere alzata a 140 in ottemperanza al contratto in essere nella prossima stagione. Per acconsentire al tanto sofferto rinnovo, inoltre, l’olandese vorrebbe garantirsi una via d’uscita più comoda e abbassare la clausola sopracitata a circa 80 milioni di Euro. Altra modifica sul nuovo contratto, poi, dovrebbe riguardare i bonus, i quali verranno abbassati rispetto agli attuali e saranno anche più difficili da raggiungere.

Juve, bivio De Ligt – In questa situazione di stallo, dunque, potrebbero inserirsi alcune squadre, che da tempo sognano il numero 4 bianconero. Una di queste è sicuramente il Chelsea ma attenzione anche al Liverpool, il quale sogna di riproporre ad Anfield la coppia orange composta proprio da De Ligt e Van Dijk. La palla, quindi, passa proprio all’ex Ajax che però, al momento, non ha alcuna fretta e vuole valutare con attenzione ogni singola possibilità in questa Estate che potrebbe rivelarsi fondamentale per la sua carriera futura.

LEGGI ANCHE:

  1. Sassuolo, Magnanelli saluta: “Grazie per questo percorso, ora si apre un altro”
  2. Premio Bearzot, De Zerbi vincitore: “Vorrei chiudere una ferita. Pioli, Ancelotti…”
  3. Juventus-Inter, Perisic: “Leader facile in questa squadra. Rinnovo? Non si aspetta all’ultimo”
  4. Serie B, Lecce e Cremonese in Serie A: sfida Cosenza e Vicenza per restare nel campionato cadetto
  5. Cagliari-Verona: due traverse rossoblù, un gol, due gialloblù: così in Sardegna
  6. Rinnovo Veloso, Verona ancora nel futuro del centrocampista portoghese
  7. Inter-Verona, Tudor: “Motivazioni massime, proviamo a fare una bella gara”
  8. Verona, Simeone: “Qui per fermarmi, ambiente stupendo. Il mister ha tanti meriti”
  9. Ribery: “Importante la passione, poi vediamo. Champions, Vlahovic…”

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

Must Read

Inter, caccia all’erede di Skriniar: il favorito è Lindelof

0
INTER SKRINIAR LINDELOF - A meno di 48 ore dalla chiusura del mercato l'Inter deve ancora capire se domani sera alle 20, orario del...