spot_img
HomeSerieAJuventusJuve, Arthur su CR7: "ci criticava quando mangiavamo piatti poco dietetici"

Juve, Arthur su CR7: “ci criticava quando mangiavamo piatti poco dietetici”

-

Juve, Arthur su CR7 – Arthur Melo, centrocampista della Juventus, ha parlato ai microfoni di “TNTSports” di tre grandi fuoriclasse con cui ha avuto la fortuna di giocare.

Juve, Arthur su CR7 – Queste le sue dichiarazioni:

Ho avuto la fortuna di giocare con Messi, Neymar e Cristiano Ronaldo. CR7 era un perfezionista su tutto. Anche su quando si mangiava. Ci sedevamo insieme a tavola e, a volte, guardava i nostri piatti e diceva: ‘ Non è questo che dovresti mangiare’. Magari mangiavamo alimenti poco dietetici e quindi ci riprendeva. E’ ossessionato su determinate cose, punta alla perfezione”.

Su Neymar “E’ bello aver un campione come lui in Nazionale. E’ un genio, può sopportare pressioni come pochi altri. È un talento puro ed è cresciuto molto quando è arrivato in Europa. Più pressione riceve, migliore è il gioco”.
Su Messi:“A volte ho la sensazione che Dio abbia puntato il dito contro Messi per farlo diventare un predestinato . In campo fa cose incredibili. È un grande professionista, lavora sodo e ha una vita più riservata, a differenza di Cristiano o Neymar, forse perché la sua personalità”.

LEGGI ANCHE:

  1. Verona-Napoli, Tudor: “Forti, Spalletti tra i miei preferiti. Non deluderemo il pubblico”
  2. Verona, Simeone: “Qui per fermarmi, ambiente stupendo. Il mister ha tanti meriti”
  3. Ribery: “Importante la passione, poi vediamo. Champions, Vlahovic…”
  4. Verona a forza quattro, battuta l’Udinese: l’analisi dal Bentegodi
  5. Inter-Milan, Pioli: “Importanti i duelli, Giroud di livello internazionale. Hernandez, Kessie, Ibra…”
  6. Torino, Bremer rinnova: brasiliano grato al mondo granata
  7. Juventus, Vlahovic: “Grazie Fiorentina. Qui scelta facile, combattere, vincere, non mollare”
  8. Everton, Lampard nuovo manager, ufficiale. Info e prime parole
  9. Napoli-Spalletti, il comunicato del club azzurro
  10. Inter, Caicedo ufficiale: “Inzaghi importante, orgoglioso di essere il primo ecuadoregno”
  11. Tottenham, Kane impressionato da Conte: “Approfittiamo di avere uno come lui, esigente in tutto”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

Must Read

De Laurentiis panchina Napoli

Panchina Napoli, De Laurentiis riduce la margherita a tre petali: Conte…

0
Panchina Napoli: Aurelio De Laurentiis, Presidente club partenopeo, avrebbe optato per sondare tre nomi per il post Calzona: Pioli… Tempo scaduto per il Napoli: è...