spot_img
HomeSerieAJuventusJuve, Allegri: "Da capire se giocheremo la Conference. Pogba..."

Juve, Allegri: “Da capire se giocheremo la Conference. Pogba…”

-

Juve, Allegri – Dopo le prime settimane estive condite da molti rumors riguardanti il suo futuro, Massimiliano Allegri è tornato a parlare e lo ha fatto direttamente da San Francisco, luogo in cui alloggia la Juventus in questo precampionato a stelle e strisce. Il tecnico bianconero ha voluto commentare i temi più caldi del mondo juventino, ovvero le condizione di Paul Pogba, le difficoltà della scorsa stagione e gli scenari futuri.

Juve, Allegri – Queste le sue parole ai microfoni de “La Gazzetta Dello Sport“:

“L’anno scorso è stato particolare. La nuova stagione sarà diversa, ripartiamo con fiducia”. Quindi, si è concentrato sul momento attuale: “Abbiamo tutto il gruppo a disposizione. C’è qualche problemino fisico, ma abbiamo tutto agosto per sistemare la squadra se ce ne sarà bisogno: altrimenti siamo al completo

Sugli obiettivi stagionali aggiunge: La Juventus deve puntare a rientrare in Champions, dall’anno prossimo sarà fondamentale. Senza penalizzazione l’avremmo giocata anche questa stagione. Dobbiamo capire però se giocheremo o meno la Conference League, per decidere come costruire la squadra.

Un commento poi sulle condizioni fisiche di Paul Pogba: “Vogliamo recuperarlo il prima possibile. Sta svolgendo lavoro differenziato, ma al momento non sappiamo quando tornerà ad allenarsi con il resto della squadra”. Esclusa la possibilità di vederlo giocare in tournée: “Ci vorrà almeno un mese per capire se potrà essere a disposizione della squadra”

In chiusura qualche parola sul mercato bianconero: “Ne parlo tutti i giorni con il direttore (Giuntoli), se riusciremo a migliorare la squadra lo facciamo, altrimenti inutile prendere giocatori perchè giovani per fare numero”.

LEGGI ANCHE:

  1. Cagliari-Bari, finale playoff Serie B: si parte in Sardegna [LIVE]
  2. Inter-Manchester City, Guardiola: “Entrambe per vincere, c’è il piacere della preparazione”
  3. Inter-Manchester City, Inzaghi: “Grande viaggio, affronteremo i migliori”
  4. Roma, Mourinho post finale EL: “E’ tempo di parlare con la proprietà”
  5. Arsenal, Saka prolunga: “Posto giusto, tutto per esprimere il potenziale”
  6. Liverpool, Salah: “Distrutto, abbiamo deluso noi voi. Nessuna scusa”
  7. Liverpool, Firmino saluta e segna al 90′
  8. Fabregas su Sky si racconta: Barcellona, Arsenal, Como e calcio italiano…
  9. Verona-Sassuolo, la gara dei 120: cronaca e tabellino [LIVE]
  10. Verona-Sassuolo, Dionisi: “Non perdere le motivazioni altrimenti cambierò tanto. Pinamonti…”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

Must Read

Nzola Fiorentina

Lecce, Nzola idea per l’attacco

0
LECCE NZOLA - Come orami noto da tempo, uno dei giocatori in uscita dalla Fiorentina è M'Bala Nzola, approdato in viola un anno fa...