spot_img
HomeSerieAJuventus19^giornata di Serie A. La Juventus chiude al meglio il 2018, finisce...

19^giornata di Serie A. La Juventus chiude al meglio il 2018, finisce 2-1 contro la Samp

-

[df-subtitle] La Juventus batte la Sampdoria grazie alla doppietta di Cristiano Ronaldo. Var protagonista a Torino[/df-subtitle]

La stagione della Juventus in Serie A 2018/19 è stata spettacolare. Su 19 partite, la Vecchia Signora ne ha vinte 17 e ne ha pareggiate 2, per un totale di 53 punti, record assoluto nella storia del Calcio per la prima volta.

La Juve ha iniziato vincendo quasi subito grazie a un gol di Cristiano Ronaldo che con un diagonale di destro indirizzato sul secondo palo beffa Audero per la rete dell’1-0. Ma la Samp non ci sta e si lascia tutto alla spalle alla ricerca di un pareggio, giocando alla pari dei bianconeri per diversi tratti del match. Al 32′ è Fabio Quagliarella a ristabilire la parità dagli undici metri. L’arbitro concede il penalty con l’ausilio del Var in seguito al tocco di braccio di Emre Can e il capitano blucerchiato non sbaglia. 1-1

Al 64′ Valeri vede un fallo e ricorre nuovamente al Var per accertarsi dell’intervento di Ferrari, ma successivamente conferma la decisione: calcio di rigore per la Juventus. E’ sempre Cristiano Ronaldo a regalare il “bis” ai suoi e portarli sul 2-1.

Il secondo gol della Juve è stato un secchio di acqua fredda per la Sampdoria che ha smesso di creare occasioni come ha fatto fino alla fine del primo tempo e all’inizio del secondo. In aggiunta, però, nel finale, Saponara conclude con un sorprendente sinistro a giro da fuori area che finisce direttamente in rete. Pochi minuti dopo, l’arbitro consulta nuovamente il VAR e annulla il gol a causa di un difficilissimo fuorigioco da individuare.

Finisce 2-1 per la Juventus che può celebrare i suoi tre punti ed il record in campionato.

 

[df-subtitle]Il tabellino[/df-subtitle]

[df-subtitle]Juventus – Sampdoria 2-1[/df-subtitle]

[df-subtitle]Marcatori: 2′, 65′ rig. Ronaldo (J), 33′ rig. Quagliarella (S) , [/df-subtitle]

JUVENTUS (4-3-1-2): Perin; De Sciglio, Rugani, Chiellini, Alex Sandro; Emre Can, Pjanic, Matuidi (82′ Douglas Costa); Dybala; Ronaldo, Mandzukic (69′ Bernardeschi). A disp. Perin, Pinsoglio, Benatia, Bonucci, Spinazzola, Khedira, Kean. All. Allegri

SAMPDORIA (4-3-1-2): Audero; Sala, Colley, A. Ferrari, Murru; Praet, Ekdal (82′ Jankto), Linetty; Ramirez (72′ Saponara); Quagliarella, Caprari (67′ Defrel). A disp. Rafael, Belec, Vieira, Leverbe, Regini, Tavares, Tonelli, Rolando, Kownacki.

STADIO: Allianz Stadium di Torino

ARBITRO: Valeri

AMMONITI: 36′ Matuidi, 37′ Ferrari, 71′ Rugani

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

Must Read

Verona Simeone

Simeone al Napoli: è fatta, oggi le visite mediche

0
SIMEONE AL NAPOLI - La trattativa è stata lunga e non facile, ma ora si sta finalmente concludendo. Giovanni Simeone sarà un nuovo giocatore...