[df-subtitle]”Siamo stufi di non vincere. Polonia? Adesso abbiamo quattro giorni per recuperare”[/df-subtitle]

L’Italia non riesce più a vincere. Nonostante una buona prestazione soprattutto nel primo tempo, la vittoria non arriva. A Genova con l’Ucraina finisce 1-1. succede tutto nella ripresa: al vantaggio di Bernardeschi risponde Malinovskyi.

Ecco le parole del c.t. Mancini nel post partita ai microfoni di Rai Sport: “Il risultato non arriva perché al momento non ci gira neanche così bene, dobbiamo migliorare sotto questo aspetto, c’è rammarico. Meritavamo di fare almeno un paio di gol, dobbiamo migliorare in fase realizzativa e dobbiamo essere più incisivi: dobbiamo segnare quando abbiamo così tante occasioni. Il pareggio loro ci ha un po’ tagliato le gambe ma quando fai 4-5 cambi e devi vincere diventa problematico. Nel finale per spingere abbiamo concesso qualcosa. Insigne-Chiesa-Bernardeschi? Mi sono piaciuti, ma dobbiamo essere più incisivi. Non possiamo sbagliare così tante palle gol, sono tutti giocatori che hanno il gol nelle gambe. Barella? Ha giocato un’ottima partita – prosegue il c.t. – ma in casa è più semplice fare bene alla prima. Per i ragazzi che hanno debuttato in Portogallo è stato più complicato. Ora abbiamo quattro giorni per recuperare in vista della Polonia, poi cercheremo di fare del nostro meglio”.

Ha parlato anche Federico Bernardeschi, autore del gol del momentaneo vantaggio: “Dispiace non aver vinto una partita del genere, meritavamo noi, abbiamo creato 6-7 palle gol nitide. Dispiace perché ho visto una grande Italia, abbiamo giocato bene, a calcio, purtroppo non siamo riusciti a vincere. Tridente? Ci siamo trovati benissimo, giocando e divertendoci. Ci manca un po’ di concretezza sotto porta, dobbiamo fare meglio. Pyatov ha fatto 3-4 parate importanti nel primo tempo, ci dispiace. Nations League? Siamo qui per provare a vincerle tutte, ho visto un’Italia molto cresciuta rispetto alle ultime volte. Il mister ha dei concetti giustissimi e dobbiamo seguirlo”.

Articolo precedenteUfficiale: Terry di nuovo all’Aston Villa, sarà l’assistente del tecnico Smith
Articolo successivoYounes : “Il mio primo allenamento in gruppo con il Napoli”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui