ITALIA SPALLETTI –

Conferenza stampa di presentazione per Luciano Spalletti, ct della Nazionale che sostituisce Roberto Mancini. Le sue dichiarazioni principali:

Ringrazio il presidente Gravina per avermi dato questo bellissimo incarico e grazie a tutto lo staff della Federazione, sono stati giorni molto intensi dove mi dovevano dare tutte quelle cose per mettermi nella condizione per sviluppare bene la mia professione e l’hanno fatto in maniera completa. Ho passato tanto tempo in questo luogo che si può definire l’Università del calcio perché ho imparato tantissimo però essere qui come Commissario tecnico della Nazionale è veramente una emozione indescrivibile; un sogno che parte da lontano, ricordo i Mondiali del Messico nel 1970 con le mamme che cucivano tutte in casa e avevo chiesto di farmi una bandiera dell’Italia più grande possibile per festeggiare e la riporterò in campo quando vado in panchina e spero di far rinascere quel sogno di poter portare questa bandiera, questa favola che è successa a me in tutte le migliaia di bambini che guardano la Nazionale”.

NAPOLI

In me il Presidente ha visto la determinazione per assumere questo incarico e sono stato felicissimo dalla prima telefonata; per quanto riguarda il Napoli, è stata una esperienza bellissima per me, qualcosa di travolgente più di quello che uno si possa aspettare e naturalmente è un ricordo bellissimo; l’allusione alla clausola mi farà retrocedere dal pensiero di aver preso la direzione, di aver deciso la cosa corretta da fare, in questo senso ci sono però delle cose che dobbiamo mettere a posto dove stanno lavorando gli avvocati e spero si possa arrivare il prima possibile alla migliore soluzione per tutte e due le parti“.

LA FELICITA’

Cosa cerco? La felicità, è di quello che abbiamo bisogno però di solito non riesco da solo, devo vedere anche la gente attorno a me. Napoli è stata la mia felicità, i napoletani lo sono stati perché li ho visti talmente contenti, festanti, partecipi emotivamente che è da quello che dipende la mia felicità. I giocatori devono essere felici di questa maglia, attraverso questa si riesce a dare il meglio“.

OLTRE AD “ITALIA, SPALLETTI…”, LEGGI ANCHE, AD ESEMPIO:
  1. Gironi Europa League 2023/24, ecco tutti i gruppi
  2. Supercoppa europea, Man City-Siviglia si conclude ai rigori
  3. Community Shield, Manchester City vs Arsenal finisce con sorprese nel finale
  4. Sassuolo, Carnevali e il mercato: “Occhio a giovani di prospettiva. Rogerio, M. Lopez, Scamacca…”
  5. Juventus, Allegri: “Buona base e ambizione alta, Chiesa…”
  6. Mercato Real Madrid, Ancelotti: “Rosa di gran qualità. Mbappé…”
  7. Napoli, Garcia: “Buone sensazioni, modulo riduttivo”
  8. Mercato Verona, Saponara ufficiale
  9. Milan, Pioli a tutto tondo: i cambiamenti, la nuova stagione, i singoli e i leader
  10. Napoli, Politano: “Vorrei giocare di più, ora lavoro di gruppo con il mister”
  11. Fiorentina, Italiano: “Nuovo centro fantastico, il mercato…”
  12. Cagliari, Ranieri: “Cerco un difensore esperto e attaccanti giovani”
  13. Monza, Galliani e il mercato: “Troppi tesserati. Berlusconi? Manca”
  14. Verona, Baroni ritrova l’Hellas e si presenta: “Corsa, dinamicità, idee”
  15. Serie A 2023/24, ecco la prima giornata
  16. Lazio, Sarri a SI: “Difficilissimo ripetersi, calendario duro. Tonali, Frattesi, Giuntoli, Napoli…”
  17. Inter, Inzaghi apre la nuova stagione: “Seconda stella ambita. Mercato in sintonia”
  18. Milan, Pioli riparte: “Senza Ibra e Tonali…”
  19. Calendario Premier League 2023/2024: ecco la prima giornata
  20. Campionato Serie A e B – salvezza e promozione, Spezia-Verona e Bari-Cagliari: così nell’ultimo atto
  21. Cagliari-Bari, finale playoff Serie B: si parte in Sardegna [LIVE]
  22. Arsenal, Saka prolunga: “Posto giusto, tutto per esprimere il potenziale”
  23. Liverpool, Firmino saluta e segna al 90′
  24. Fabregas su Sky si racconta: Barcellona, Arsenal, Como e calcio italiano…
  25. Nuovo stadio Cagliari, ufficiale: sarà “Gigi Riva”
  26. Cagliari, Ranieri: “Tutti mi aspettavano, abbandonato l’egoismo e paura di rovinare”
  27. Atalanta, Percassi: “Continuiamo ad investire su stadio, squadra e giovani”
  28. Festival dello Sport, Batistuta e Zanetti in famiglia tra Serie A e Argentina
  29. Festival dello Sport, Zeman: “Nessun rimpianto, contento se si gioca bene e si fa emozionare”

ITALIA SPALLETTI 

Articolo precedenteLiverpool Aston Villa: Klopp fa 300, Emery spera nel colpaccio
Articolo successivoKolo Muani al Paris Saint Germain: colpo da novanta sul gong!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui