ITALIA MANCINIRoberto Mancini, ct dell’Italia ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della trasferta contro di Tampere la Finlandia, gara di qualificazione agli Europei 2020. Queste le sue parole:
“Importante qualificarci abbastanza velocemente, questo ci darebbe la possibilità di provare qualche ragazzo di qualità e che ci possa essere utile in futuro. Ci sono partite che dobbiamo vincere ugualmente, per il ranking e per il sorteggio del Mondiale”.
La Finlandia:Stanno facendo bene, una condizione fisica migliore e non subiscono gol in questo stadio da cinque partite, la squadra è compatta, quadrata, sarà una partita molto difficile. Vogliamo vincere come vorranno farlo loro, sarà tosta“.
La difesa azzurra:Potrebbero giocare con qualsiasi sistema, credo che quando si gioca una volta ogni tanto è più difficile, ci può essere qualche errore di posizione. Sono bravi, è questione di stare tutti assieme, credo siamo messi abbastanza bene in difesa. C”è da fare un po’ più di attenzione. Florenzi sa giocare, può spingere quando ha lo spazio, Emerson Palmieri spinge un po’ di più, è migliorato molto“.
Mancini ha in mente diverse rotazioni: “Faremo dei cambi. Pellegrini ha possibilità di giocare in mezzo, vediamo poi come stanno Belotti, Chiesa e Bernardeschi. Siamo all’inizio della stagione“.
Qui per tornare in homepage e qui il sito della Figc.
Articolo precedenteRomania Contra: “Qualificazione difficile per noi. Chiriches titolare al Sassuolo”
Articolo successivoInter, Bastoni: “Noi anti Juve? Bisogna dimostrarlo”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui