Seconda e ultima partita per questo turno di pausa del campionato per la Nazionale di Roberto Mancini che questa sera affronterà il Liechtenstein allo stadio Tardini di Parma. Fischio d’inizio alle ore 20.45, diretta tv su Rai 1.

Il Ct dovrebbe effettuare qualche cambio rispetto alla gara di Udine, senza però stravolgere la fisionomia della squadra. Vietato abbassare la guardia. Dal primo minuto dovrebbe partire Quagliarella, molto positivo nei minuti in cui ha giocato c0ntro la Finlandia. Dietro spazio a Romagnoli al posto di Chiellini e probabile chance per Spinazzola. In mezzo c’è Sensi. Probabile occasione anche per Politano che fa rifiatare Bernardeschi. Duello Sirigu-Donnarumma in porta.

In casa Liechtenstein scelte quasi obbligate per il Ct Kolvidsson, che potrebbe riconfermare gli stessi 11 di sabato. Benjamin Büchel in porta, Wolfinger, Kaufmann, Rechsteiner e Goppel a comporre la linea difensiva. Wieser agirà tra davanti la difesa, con Martin Büchel e Polverino sulla trequarti, a supporto di Gubser.

Italia – Leichtenstein: probabili formazioni

Italia (4-3-3): Sirigu; Spinazzola, Bonucci, Romagnoli, Biraghi; Verratti, Sensi, Barella; Politano, Quagliarella, Kean. C.t. Mancini.

Liechtestein (4-1-4-1): B.Büchel; Wolfinger, Kaufmann, Rechsteiner, Goppel; S.Wieser; Hasler, Polverino, M.Büchel, Salanovic; Gubser. C.t. Kolvidsson.

 

Articolo precedenteMatuzalém ricoverato in stato confusionale
Articolo successivoInzaghi: “Piatek e Cutrone sono il futuro del Milan, Gattuso come Conte”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui