ITALIA INTERVISTA MANCINI – Intervistato dal giornale tedesco “Sport1“, Roberto Mancini è tornato sul trionfo di Wembley di una settimana fa.

Così il Commissario Tecnico: “Siamo tutti molto felici perché abbiamo dato vita a qualcosa di straordinario. L’Italia resterà nei libri di storia, tanto di cappello ai miei giocatori. Mi sento bene da campione europeo, è una bella sensazione e sono assolutamente felice, in particolare per tutti gli italiani che vivono in Italia e nel mondo“.

ITALIA INTERVISTA MANCINI

ITALIA INTERVISTA MANCINI – Prosegue: “Il rigore decisivo? ro molto emozionato in quel momento e naturalmente mi sono venute le lacrime. Sono stati 50 giorni estenuanti e pieni di emozioni. Ecco perché ho pianto, perché in quel momento tutta la tensione era sparita. Una vittoria così grande ti rende ancora più emotivo. 

Abbiamo festeggiato, ma è successo tutto molto velocemente. Mi è passato tutto davanti come in un film. Non avevamo preparato niente, ma siamo stati accolti da così tante persone per le strade di Roma… È stato semplicemente bellissimo, un momento straordinario che dura ancora adesso. Tutto questo appartiene ai miei ragazzi, avevano ragione a volerlo vivere. Se sono un ‘animale’ da festa? No, non sono un festaiolo, non lo sono mai stato. Ma è stato davvero bello festeggiare, soprattutto per il popolo italiano. Penso che la gente continuerà a farlo per tutta l’estate e questo è bello“.

 

LEGGI ANCHE:

Articolo precedenteNizza, Kluivert ad un passo: arriva in prestito con diritto di riscatto
Articolo successivoSampdoria, Cutrone idea per l’attacco: contatti in corso

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui