Luigi Di Biagio, ct dell’Italia under 21 ha parlato in conferenza stampa alla vigilia dell’esordio euroeo contro la Spagna, gara in programma a Bologna. Queste le dichiarazioni principali:

Fatto l’ultimo allenamento, qualche dubbio fino a domani. Giocherà Meret, il ruolo del portiere non è come gli altri però non mi sento di dire che non verrà mai cambiato. Ho scelto lui come portiere titolare“.

La preparazione al match:La tensione è quella giusta, piacevole che ti permette di rimanere concentrati. Domani ci sarà un pubblico incredibile, una grandissima emozione quando 30000 persone canteranno l’inno, la provo ogni volta quando indossavo la maglietta, figuriamoci in panchina, immaginate in Italia cosa potremo sentire“.

La Spagna:Conosciamo la forza, lo stile non cambia, il loro modo di palleggiare e fare la partita, sono concentrato su di noi“.

Italia Di Biagio conclude: “L’obiettivo è quello di cercare di fare la gara, attaccare, far gol conservando l’equilibrio giusto. Dovremo essere molto attenti visto il blasone degli avversari ma il modo di giocare non deve cambiare“.

LEGGI ANCHE:

  1. Under 21, prima volta a Cagliari: i convocati di Di Biagio per Slovacchia e Albania
  2. FIGC, Fabbricini: “Grato a Di Biagio per aver dato serenità al gruppo”
  3. Nazionale, Gentile: “Di Biagio non merita il ruolo da CT”
Articolo precedenteSpalletti su Inter e Fiorentina: “Contento per Montella. Onorato di aver allenato l’Inter”
Articolo successivoIl #GuardiolaDay si avvicina, ecco la possibile data. I dettagli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui