Luigi Di Biagio, ct dell’Italia under 21 ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della seconda gara dell’Europeo 2019, quella contro la Polonia. Queste le sue parole:

La percezione è che c’è tanto entusiasmo, l’amore della gente è incredibile, sembra di rivivere anni ’90 con la voglia di appartenenza. La gente ha voglia di festeggiare e gioire, dobbiamo sfruttare questo momento. Vedere tutte queste bandierine a Bologna, abbiamo dato un’immagine di altissimo livello, anche con quelle della Spagna. Loro ci stanno trascinando, in un momento di difficoltà ci hanno aiutato e non accade sempre. Sensazioni positive“.

Dopo l’esordio vincente contro la Spagna, ora la Polonia:Abbiamo dimostrato di essere una squadra con valori importanti e nel momento delle difficoltà siamo usciti in maniera incredibile. Se pensiamo che sia semplice, sarebbe un errore madornale. Sarà una partita scorbutica, la differenza la farà l’intensità. Se non perderemo la cattiveria, potremo fare un passo molto importante in avanti. Non possiamo sbagliare, siamo agli ottavi, in caso di non vittoria le cose potrebbero complicarsi. Per quanto riguarda il modo di preparare la gara, dovremo dimostrarlo in campo ma non ho dubbi, vedo lo sguardo dei ragazzi, il modo di recuperare e di allenarsi“.

Di Biagio sull’addio di Totti:Ho un’idea e ne parlerò con Francesco. Da fuori sembra che ci si voglia fare del male, dopo Daniele… non capisco perché succedano queste cose, diventa difficile perché negli ultimi mesi lo vedevo coinvolto, parlava di direttori sportivi, giocatori, allenatori… lo vedevo diverso rispetto all’ultimo anno e mezzo e mi sembrava pronto per intraprendere un certo tipo di percorso. Un peccato per Roma e per i tifosi della Roma“.

Articolo precedenteMercato Napoli fatta per James Rodriguez: la conferma dalla Colombia
Articolo successivoRoma, Baldissoni: “Dispiaciuti per le parole di Totti, la deromanizzazione….”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui