Giorgio Chiellini, difensore dell’Italia ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della gara contro la Finlandia, qualificazioni Europei 2020. Subito, i complimenti al ct Roberto Mancini per quello che ha portato al gruppo azzurro:

Serenità, fiducia ed entusiasmo, tre ingredienti che hanno fatto svoltare tutto l’ambiente a prescindere dalle abilità tecniche che tutti mettiamo”.

Su Moise Kean: “Ragazzo con forza incredibile e attacco della porta eccezionale, far gol così non è una dote comune. Deve crescere nel migliorarsi quotidianamente, non è così semplice ma anche a gennaio quando poteva andare via gli avevo consigliato di restare: in una stagione così lunga ero convinto che avrebbe avuto il su spazio. Ora si sta godendo il momento, mi auguro sia solo l’inizio e abbia forza della continuità fino a giugno“.

Ai microfoni Mediaset, Chiellini ha aggiunto: “Più vai avanti con l’età, più hai coscienza del momento e assapori tutto quello che accade. Mi sto godendo con tanto entusiasmo tutto quello che mi sta capitando nell’ultimo periodo, essere capitano e giocatore importante di questo nuovo ciclo è grande onore e responsabilità“.

Chiellini conclude: “E’ giusto che ci sia fiducia per la qualificazione, non presunzione. Simo consapevoli che dobbiamo migliorare tanto ma le basi ci sono“.

Articolo precedenteItalia, Mancini: “Siamo ottima squadra, stiamo migliorando, vogliamo risalire il ranking. Kean…”
Articolo successivoItalia – Finlandia, Mancini: “Risolto i dubbi. Kean? Vedremo”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui