ITALIA ARMENIA – L’Italia soffre in Armenia ma vince in rimonta per 3-1 contro i padroni di casa del neoromanista Mkhitaryan. Mancini schiera il solito 4-3-3 con Donnarumma tra i pali, Florenzi, Bonucci, Romagnoli ed Emerson in difesa, Barella, Jorginho e Verratti a centrocampo e Bernardeschi, Belotti e Chiesa in attacco.

L’Armenia parte bene e al minuto 11 va in vantaggio grazie alla rete di Karapetyan. Intorno al 20′ minuto L’Italia sfiora il pari con Bernardeschi stoppato da una grande parata del portiere avverrsario. Pareggio che arriva comunque al 28′ con il gol di Belotti servito splendidamente da Emerson. Poco dopo gli azzurri vanno vicini al vantaggio ancora con l’esterno della Juventus che scheggia l’incrocio dei pali. Il primo termpo si conclude con l’espulsione dell’autore del momentaneo vantaggio armeno, cacciato per aver saltato col gomito largo su Bonucci.

ITALIA ARMENIA – Nella ripresa la gara si dimostra combattuta nonostante la superiorità numerica in favore degli uomini di Mancini. Anzi, ad andare vicini al gol sono proprio gli armeni con Mkhitaryan che viene fermato all’ultimo da Emerson in maniera provvidenziale. Al 77′ l’Italia passa in vantaggio grazie a Lorenzo Pellegrini che segna di testa su cross di Bonucci. Pochi istanti dopo gli azzurri la chiudono grazie all’autorete di Airapetyan.

Finisce 1-3. L’Italia soffre ma si dimostra forte e unita. Quinta vittoria di fila per gli azzurri che restano a punteggio pieno e sono sempre più primi nel girone, in attesa della gara della Finlandia che vincendo tornerebbe a sole 3 lunghezze.

 

Italia – Armenia: il tabellino

Armenia (4-2-3-1): Airapetyan; Hambardzumyan, Haroyan, Calisir, Hovhannisyan; Mkrtchyan, Grigoryan (57′ Hovespyan); Barseghyan (57′ Adamyan), Mkhitaryan, Ghazaryan (82′ Babayan); Karapetyan. Allenatore: Gyowlbowdaġyanc.

Italia (4-3-3): Donnarumma; Florenzi, Bonucci, Romagnoli, Emerson; Barella (69′ Sensi), Jorginho, Verratti; Bernardeschi (83′ Lasagna), Belotti, Chiesa (61′ Pellegrini). Allenatore: Mancini

Reti: 11′ Karapetyan (A), 28′ Belotti (I), 77′ Pellegrini (I), 80′ Aut. Airapetyan (I)

Ammonizioni: Verratti, Barella (I), Karapetyan, Ghazaryan, Barseghyan (A)

Espulsioni: Karapetyan (A)

Articolo precedenteKjaer: “Ritorno in Italia un sogno. Pronto per l’Atalanta”
Articolo successivoJuventus, Matuidi: “Mai pensato di andare via, sul PSG…”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui