spot_img
HomeSerieAJuventusRetroscena Isco, contatti concreti con la Juve. Ma Sarri...

Retroscena Isco, contatti concreti con la Juve. Ma Sarri…

-

ISCO JUVE SARRI – E’ sempre stato un pallino fisso della Juventus di Massimiliano Allegri e, mai come l’anno scorso, Isco è stato davvero vicino ai bianconeri. L’ex tecnico dei campioni d’Italia, fin dal suo approdo sulla panchina della Vecchia Signora, ha sempre messo il suo nome in cima alla lista della spesa. Per anni, però, arrivare a lui è stato complicato. Poi, con l’addio di Zidane al Real Madrid, qualcosa si è mosso.

Da dicembre 2018 fino allo scorso maggio, sono stati tanti i colloqui tra le due società per il trasferimento dello spagnolo in Italia. Lui aveva rotto con l’ambiente e voleva cambiare aria: i contatti diretti ci sono stati per davvero, come riporta calciomercato.com. Si partiva da una valutazione di partenza di 90 milioni di euro. Il grande regalo della scorsa estate, quindi, doveva essere lui: Francisco Román Alarcón Suárez, detto Isco.

ISCO JUVE SARRI – Poi però Allegri ha salutato Torino e con lui anche il sogno di arrivare ad Isco. Già, perché, come detto, il trequartista iberico era una specifica richiesta dell’ex allenatore di Cagliari e Milan. Non di Sarri, che lo apprezza ma che non lo ha ritenuto fondamentale.

L’investimento grosso è stato quindi fatto per portare a Torino De Ligt e allo stesso tempo il ritorno a Madrid di Zidane ha convinto Isco a restare in Spagna nonostante i problemi con la società. Storie e destini di mercato. Isco e la Juve sono stati vicini ma non si è concretizzato nulla, per ora.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

Must Read

Roma, parla Pellegrini: “vincere qui la realizzazione di un sogno”

0
Roma, parla Pellegrini - Lorenzo Pellegrini, capitano e bandiera della Roma, ha rilasciato un'interessante intervista ai microfoni di "Four Four Two", nella quale ha...