[df-subtitle]Isco ha rifiutato di prendere la fascia da capitano quando Marcelo gliel’ha proposta al momento della sostituzione con Carvajal al minuto 74[/df-subtitle]

Un caso sempre più fitto. Come riporta ilbianconero, Isco e il Real Madrid sono ormai ai ferri corti, anzi cortissimi, come dimostrano gli ultimi avvenimenti. I blancos, ieri sera, hanno perso 3-0 in casa contro il CSKA in una partita che nulla contava per loro, ma chiusa con una figuraccia epocale, per nulla apprezzata da club, ambiente e tifosa. Ma non finisce qui. Sì, perchè la serata si è fatta sempre più nera con il passare dei minuti, soprattutto per il già citato Isco. Il talento spagnolo non è sereno, non si sente coinvolto e stimolato da Santiago Solari, e sta reagendo agli attacchi, in qualsiasi modo. Ai fischi durante la gara ha replicato stizzito allargando le braccia e rispondendo: “Cosa volete?”. Secondo quanto riportato da Cadena Cope, però, non si sarebbe fermato qui, anzi avrebbe aggiunto anche un chiaro insulto ai suoi tifosi: “Cosa volete… figli di pu**ana?”.

La stizza e poi il gesto, più significativo che mai. Isco, infatti, avrebbe anche rifiutato la fascia da capitano del Real Madrid, offertagli da Marcelo al momento dell’uscita dal campo del terzino brasiliano, rimbalzandola e facendola passare a Carvajal. Una mossa con una sola lettura: rottura.

Articolo precedenteInzaghi, Milinkovic risponda sul campo
Articolo successivoDembelé: una multa da 200.000 euro che non vale come terapia

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui